Bignè con crema pasticcera

I Bignè con crema pasticcera sono le classiche paste della domenica da mangiare dopo pranzo assieme a tutta la famiglia. Io le adoro, quando ero piccola mio papà si svegliava presto e andava in pasticceria e ci portava sempre i bignè assieme ai cannoli e alle millefoglie. Ahhhh quante ne ho mangiate! Ora uffa non me le porta più nessuno e devo farmele da sola 🙁Bignè con crema pasticcera

Bignè con crema pasticcera

Ingredienti per circa 50 bignè medi

  • 50 bigne’ , la ricetta la trovi QUA’ oppure bignè comprati

Pe la crema pasticcera

  • 350 ml di latte
  • 150 ml di panna
  • 150 g di zucchero
  • 25-30 g di amido di mais
  • 5 tuorli
  • estratto di vaniglia

Per la glassa bianca all’acqua

  • 100-110 g di zucchero a velo
  • acqua  e limone
  1. Iniziamo preparando i bignè seguendo la mia RICETTA, ma se non ne avete voglia potete comprarli già fatti. Potete comunque farli qualche giorno prima, tenerli chiusi in una scatola di latta e poi farcirli con calma. Con un coltellino pratichiamo un foro sulla base di ogni bignè.
  2. Per la crema pasticcera mettiamo a bollire il latte e la panna con un cucchiaino di vaniglia. Nel frattempo montiamo BENISSIMO i tuorli con lo zucchero. Uniamo la maizena e mescoliamo.
  3. Quando il latte sta per raggiungere il punto di ebollizione versiamo il composto montato e NON GIRIAMO assolutamente. Aspettiamo qualche secondo che il latte inizi a ribollire dai bordi, alziamo la fiamma e mescoliamo con la frusta. Magia la crema sarà pronta in mendo di un minuti. Se volete vedere foto e video della preparazione questo è il LINK Collage
  4. Per la glassa bianca all’acqua prendiamo una terrina e versiamoci 100-110 g di zucchero a velo, uniamo qualche goccia di limone e poca acqua versata lentamente mentre iniziamo a mescolare.Dobbiamo ottenere un composto denso ma fluido. A questo punto uniamo il colorante rosa aiutandoci con uno stuzzicadenti. Ce ne vuole proprio una puntina.Alcuni usano per 1 etto di zucchero a velo mezzo albume o un albume intero, seguendo poi lo stesso procedimento. Io ho preferito diluire lo zucchero con l’acqua. Decidete voi che tipo di glassa preferite.
  5. A questo punto, una volta che la crema si è raffreddata mettiamola in un sac a poche con bocchetta lunga e farciamo ogni bignè attraverso il forellino fatto.
  6. Copriamo con la glassa e lasciamo riposare in frigo. Golosissimi!

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

                       Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

Precedente Polpette di carne e spinaci Successivo Torta morbida alla ricotta, mele e yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.