Crea sito

Torta ciocomenta

La torta ciocomenta è un grande classico della cucina, il dolce del cioccolato si fonde perfettamente con la freschezza della menta per lasciare sempre tutti a bocca aperta. Questa versione è composta da un guscio di frolla al cacao e da un ripieno di panna cotta alla menta, decorata con gocce di cioccolata e foglioline di menta.

torta ciocomenta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una tortiera da 18 di diametro

  • 150 gfarina 00
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 1tuorlo
  • 50 gzucchero
  • q.b.albume
  • 90 gburro (freddo)

Per il ripieno

  • 500 gpanna fresca liquida
  • 15 gcolla di pesce
  • 80 gzucchero
  • Mezzo bicchierinosciroppo alla menta

Preparazione della frolla

  1. Per preparare la torta ciocomenta iniziamo dal burro, tagliatelo a pezzettini molto piccoli e mettetelo in frigo, dovrà essere molto freddo quando verrà utilizzato!

  2. In una terrina amalgamate la farina, lo zucchero, il cacao e, se volete, un pizzico di sale. Successivamente aggiungete il burro freddo e sbriciolate il tutto con le mani.

  3. Quando il composto sarà sabbioso aggiungete il tuorlo ed impastate, se l’impasto farà fatica ad unirsi aggiungete un cucchiaino, o più, di albume.

  4. Creare un panetto vellutato e fate riposare in frigo per circa 20 minuti prima di stendere.

  5. Nel frattempo imburrare una teglia a cerniera o un ring per crostate, stendete la frolla alta circa mezzo centimetro e mettetelo nello stampo.
    Prima di cucinarlo dovrà stare circa 15 minuti in congelatore.

  6. E’ preferibile fare una cottura in bianco, ovvero sopra la base mettete la carta di forno e dei fagioli secchi, questo aiuterà la torta a non deformarsi in cottura.

  7. Preriscaldate il forno a 160° statico, e quando sarà in temperatura infornate per circa 25-30 minuti a forno statico.
    A cottura ultimate, fate raffreddare prima di togliere lo stampo.

Per la panna cotta alla menta

  1. In una pentola riscaldate la panna fresca e aggiungete lo zucchero. Nel frattempo, mettete a bagno la gelatina in acqua fredda.
    Quando lo zucchero si sarà sciolto aggiungete la menta e la gelatina strizzata.

  2. Lasciate raffreddare circa 30-40 minuti prima di riempire il guscio di frolla con la pannacotta.

  3. Quando sia la frolla che la pannacotta saranno fredde assemblate e aspettate 3 ore (di risposo in frigorifero) prima di servirla.

  4. Potete decorarla come più vi piace, io ho inserito gocce di cioccolato e foglioline di menta.

Note

Si conserva in frigorifero per massimo di due giorni, ed è possibile congelarla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.