RAVIOLI CON TARTUFO NERO SCORZONE

Ecco un altro must estivo, il tartufo nero scorzone. Ho la fortuna di averlo fresco di bosco da mio padre o dai suoi amici tartufai quindi conosco bene il sapore e il profumo di questo fungo pregiato. A differenza di quello bianco invernale, il sapore è molto più delicato ma comunque molto gustoso da legare a numerosi piatti. Questa volta ho deciso di fare dei semplici ravioli farciti con ricotta e spinaci e poi il gioco sarà molto semplice, basterà saltarli in padella con il burro, il tartufo e un pò di acqua di cottura per sciogliere il tutto e il nostro piatto di ravioli con tartufo nero scorzone sarà pronto per essere servito.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

ravioli con tartufo nero scorzone

  • 140 gfarina 0
  • 60 gsemola rimacinata di grano duro
  • 2uova
  • 2pizzichi di sale
  • 1filo d’olio
  • 250 gspinaci lessati
  • 150 gricotta fresca
  • q.b.tartufo nero scorzone
  • q.b.burro

Preparazione

  1. Procedere Setacciando la semola e la farina su di un piano di lavoro. Fare poi la fontana, al centro versare il sale e l’olio e poi l’uovo e iniziare a lavorare delicatamente il pastello con una forchetta fino a che non si ottiene un impasto liscio e consistente. 

  2. Lasciare riposare la pasta per 15 minuti circa , avvolta in un canovaccio o pellicola .

    iniziare a stendere la sfoglia molto finemente, versare al centro un mucchiettino di farcitura realizzata mescolando gli spinaci lessati con la ricotta, un pizzico di sale e pepe.

  3. Chiudere poi i ravioli su se stessi. Prendere lo stampino o comunque un taglia pasta e realizzare la forma desiderata.

  4. Cuocere i ravioli e nel frattempo mettere in un’altra padella il burro a sciogliere, aggiungere il tartufo grattugiato e un po’ di acqua di cottura e poi quando vengono a galla dopo 2-3 minuti di cottura versarci i ravioli e saltarli. Siamo pronti per impiattare i nostri ravioli con tartufo nero scorzone e dare una bella grattugiata finale a scaglie.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dolcegiuridica

Food blogger sulla piattaforma di Giallo Zafferano, conosciuta con il nome di Dolcegiuridica, Elisabetta condivide sul suo blog foto e video delle ricette create con i prodotti a chilometro zero del proprio orto, puntando sulla stagionalità e sulla qualità. Unendo la passione per la cucina a quella dei viaggi, è andata alla scoperta delle eccellenze gastronomiche del nostro Paese e delle aziende che le producono, trasformandole in deliziose ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.