PIZZA IN TEGLIA

Alzi la mano chi ha voglia di pizza in teglia ma non ha voglia di aspettare il tempo necessario per farla buona!.. Per fare un ottima pizza in teglia che rispetta in tutti i sensi la tradizione sono necessarie almeno 18 ore di lievitazione.. Ma capita quel giorno che non si ha voglia di aspettare e allora con qualche piccolo trucchetto decidi di fare un impasto last minute.. Questa è una ricetta veramente semplice che puoi preparare dopo il lavoro ogni giorno della settimana e avere una pizza perfetta per cena.
Scopriamo la ricetta passo passo!..

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 5 Minuti
  • Tempo di cottura27 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 0
100 g semola rimacinata di grano duro
400 g acqua
1 bicchierino olio extravergine d’oliva (Tazzina da caffè)
1 cucchiaio da tavola sale fino
1 cucchiaino zucchero
1 cubetto lievito di birra fresco

Strumenti

Passaggi

Passo 1
Aggiungo prima tutta l’acqua a temperatura ambiente nel recipiente della planetaria…

Aggiungo l’acqua

Passo 2
Aggiungo anche l’olio extravergine d’oliva..

aggiungo l’olio evo

Passo 3
Aggiungo anche il sale e mescolo per bene l’acqua, l’olio e il sale con il cucchiaio.

Ora il sale

Passo 4
Aggiungo metà della farina “0” e metà rimacinata di grano duro e avvio la planetaria a bassa velocità aumentando man mano fino a una velocità media..Lavoro l’impasto per 7 minuti circa fino ad ottenere un panetto molle e appiccicoso…
(Se serve aggiungi acqua)..Alcune farine ne assorbono di più, alcune meno…

Aggiungo metà farina

Passo 5
Sbriciolo il lievito con le mani e lo aggiungo direttamente all’ impasto…

Aggiungo il lievito

Passo 6
Ora posso aggiungere lo zucchero.. Quest’ultimo ingrediente, insieme al lievito, è importante metterlo lontano dal sale, almeno 5 minuti dopo sia se impastiamo a mano sia in planetaria. Questo è un passaggio fondamentale per avere una buona lievitazione e maturazione dell’ impasto….
Anche perché una maggiore quantità di sale ritarda la lievitazione o addirittura non fa lievitare affatto alcune preparazioni..

Aggiungo lo zucchero

Passo 7
Finisco aggiungendo tutta la farina restante e continuo ad impastare sempre con l’impastatrice partendo dalla velocità numero 1 aumentando gradualmente fino a velocità media intorno al numero 7…

Concludo con la farina restante

Passo 8
Lascio lavorare l’impastatrice fino ad ottenere un panetto liscio, morbido ed omogeneo..

Lavoro fino ad ottenere l’impasto

Passo 9
Ora lasciando l’impasto direttamente nel contenitore dell’impastatrice, lo copro con un tovagliolo di cotone e lo faccio lievitare per 30 minuti chiuso nel forno con la lucina accesa in modo da avere una temperatura costante tra 25 e 28°C.

Faccio lievitare

Passo 10
L’impasto è raddoppiato perfettamente e lo trasferisco in una teglia 35×35 dai bordi alti e precedentemente unta con olio evo.

Trasferisco in teglia

Step 11
L’impasto è perfettamente riuscito, morbido ed elastico, quindi per evitare che si appiccichi alle mani mentre lo stendiamo, ce le ungiamo di olio e delicatamente copriamo tutta la superficie della teglia…Lo facciamo lievitare per 2 ore sempre nel forno con la luce a una temperatura tra 25 e 28°C..
Trascorse due ore, l’impasto è raddoppiato anche in teglia ed ha raggiunto i bordi.

Stendo l’impasto

Step 12
Ora un altro passaggio fondamentale è preriscaldare il forno a 200°C e cuocere la pizza per 7 minuti così come è senza aggiungere nulla. (Questo passaggio è un piccolo trucchetto che servirà a non farla abbassare con il peso degli ingredienti e altrimenti rischiare di rompere le bolle internamente che ci garantiscono una croccantezza maggiore).

Cuocio per 7 minuti

Step 13
Dopo 7 minuti, possiamo toglierla dal forno e aggiungere la salsa di pomodoro precedenti scaldata e salata, poi farcirla a piacere ma senza aggiungere la mozzarella. Ora cuociamo per 13′ alla massima potenza di 250°C.

Farcisco a piacere.

Step 14
Posso aggiungere la mozzarella e concludere la cottura per altri 5 minuti sempre a 250°C.

Aggiungo la mozzafiato

Step 15
La pizza in teglia è pronta, perfetta, croccantissima ed alta al punto giusto.

La pizza è pronta

Io l’ho farcita con salsa di pomodoro, origano, olive verdi, mozzarella e prosciutto crudo a freddo..
Buon appetito da Dadcookrock!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dadcook

Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare.! Metti mi piace e seguimi per vedere centinaia di ricette semplici, gustose e veloci da realizzare👨‍🍳

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.