Passato di fagioli cannellini

Il passato di fagioli cannellini è una saporita ricetta che possiamo preparare velocemente, se utilizate i fagioli cannellini lessati in precedenza. Si può preparare in anticipo e si può gustare con fette di pane abbrustolito o crostini di pane aromatizzati. Altamente digeribile e depurante, è ricca di proprietà nutritive ed è il classico comfort food del periodo invernale. Scommetto che piacerà anche ai bambini!

passato di fagioli cannellini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gFagioli cannellini (già lessati)
  • 1/4cipolla (piccola)
  • 1carota
  • 1 costaSedano
  • 100 gpomodorini
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffobasilico
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione del passato di fagioli cannellini

Il passato di fagioli cannellini è davvero semplice da realizzare. Si inizia con il far rosolare per qualche minuto nell’olio evo , in una pentola dal fondo spesso, il sedano tagliato a rondelle sottili come la carota insieme alla cipolla affettata sottile. Poi si aggiungono i pomodorini tagliati a metà e si continua la cottura per altri 10 minuti al massimo, regolando con un pizzico di sale e uno di pepe.
  1. Trascorso questo periodo di tempo potete aggiungere i fagioli cannellini e unite anche un paio di mestoli di acqua; unite l’alloro e continuate la cottura per circa mezz’ora, a fiamma moderata, facendo sobbollire leggermente.

    Quando sono pronti i fagioli, ben insaporiti, spegnete il fuoco e frullate il tutto con un frullatore a immersione, ricordandovi di eliminare l’alloro. Frullate fino a ottenere una crema densa e vellutata, nel caso la troviate troppo densa potete sempre diluirla con mezzo bicchierino di acqua.

    Una volta frullati i fagioli rimettete la pentola sul fuoco, fate addensare per qualche minuto e infine servite il passato ben caldo, accompagnandolo come più gradite, con crostini o pane abbrustolito.

Conservazione del passato di fagioli cannellini

Il passato di fagioli cannellini potete conservarlo in frigo per al massimo 2 giorni, in un contenitore ermetico con coperchio. Al momento di servire ricordatevi di riscaldare il passato aggiungendo un filo d’olio.

Per restare aggiornato sulle ultime ricette e novità puoi mettere se ti fa piacere un LIKE alla pagina ufficiale  del blog su FACEBOOK

Puoi continuare a seguire il blog anche tramite Pinterest e Instagram

e ti aspetto anche sul gruppo facebook del blog dove troverai le ricette anche di altri foodblogger!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.