Crea sito

I biscotti della fortuna

I biscotti della fortuna li ho fatti per concludere, col sorriso, il nostro secondo pranzo della cuginanza, fatto da mio fratello domenica 19/01/14. I biscotti della fortuna racchiudono al loro interno frasi famose, aforismi, battute, un po’ come i baci, che contengono frasi d’amore, più o meno celebri. “Non è vero che abbiamo poco tempo: la verità è che ne perdiamo molto” è una frase di Seneca, una di quelle che ho inserito nei biscottini, ed è anche quella che mi è toccata in sorte. La difficoltà maggiore è stata quella di piegare i biscotti, ancora bollenti, con il bigliettino dentro…si raffreddano e induriscono subito!

biscotti della fortuna

Ingredienti (per 20 biscottini circa):

  • 90 gr di albume (circa 3)
  • 50 gr di burro fuso
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 100 gr di farina
  • 1/2 fialetta di aroma alla mandorla
  • sale

Procedimento:

sagome per biscotti della fortuna biscotti della fortuna già induriti con i bigliettini dentro biscotti della fortuna per ogni commensale

  1. con le fruste elettriche sbattere gli albumi con un pizzico di sale, senza montarle;devono fare la schiuma
  2. aggiungervi lo zucchero un po’ alla volta sempre mescolando
  3. fondere il burro nel microonde o a bagno maria e lasciar intiepidire
  4. nel frattempo aggiungere anche la farina
  5. terminare aggiungendo il burro fuso, sempre mescolando
  6. accendere il forno a 180°
  7. segnare con un pennarello 2-3 cerchi di 8 cm di diametro su della carta forno, grande come la teglia. Nota: io ne ho fatti anche 5 ma l’ultimo, quando si è nella fase della piegatura, si rompe!
  8. mettere la carta forno, girandola affinché la parte scritta rimanga verso il fondo della teglia e distribuire 1 cucchiaino di composto su ogni cerchio, coprendone tutta la superficie
  9. infornare per 5 minuti o comunque fino a che i bordi si colorano
  10. togliere dal forno e velocemente: staccare 1 biscotto con una spatola, mettervi il biglietto, piegare a metà e ancora a metà e infine mettere ogni biscotto così ottenuto in una tazzina da caffè perché tenga la forma.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da Lucia

45 anni. Infermiera; marito Massimo, coetaneo; 2 figli, Alessandro e Riccardo di 21 e 19 anni. Mi definisco una persona curiosa e lunatica. Hobby: tutto ciò che è creatività.

2 Risposte a “I biscotti della fortuna”

  1. Ciao!Cercavo da tempo questa ricetta e devo dire che la tua mi piace molto e spiega bene tutti i passaggi. Posso sostituire l’aroma di mandorla con quello di vaniglia o altro?

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.