Crea sito

TARALLI

Taralli sono facili, veloci da preparare e tanto gustosi. Sono dei biscotti di pasta frolla profumati al limone che si preparano di solito nel periodo pasquale, ma sono adatti anche per la colazione e la merenda , in quanto ideali da inzuppare nel latte, ottimi per accompagnare il tè, gustosi anche da mangiucchiare dopo cena davanti alla tv. Piacciono ai grandi e ai piccini. Questa ricetta mi è stata suggerita da mia cugina Marinella e vi assicuro che sono super buoni.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniCirca 20 taralli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgFarina
  • 8Uova
  • 100 gStrutto
  • 550 gZucchero
  • 1 bustinaVanillina
  • 1Scorza di limone grattugiato più il succo
  • q.b.Limoncello
  • 20 gAmmoniaca per dolci
  • q.b.Zucchero e poca farina per arrotolare
  • 1Uovo per spennellare

Strumenti

  • Spianatoia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Su un piano di lavoro mettete la farina e al centro unite tutti gli altri ingredienti, impastate fino ad ottenere un impasto liscio.

  2. Versate qualche cucchiaio di zucchero e uno di farina al lato del vostro piano di lavoro e prendete dei pezzi di impasto, fate dei salsicciotti di circa 15 cm, passateli nello zucchero e farina che avevate preparato in precedenza e chiudeteli ad anello unendo le due estremità. Adagiateli sulla placca foderata con carta da forno e spennellateli con un uovo sbattuto. 

  3. Infornate i vostri taralli  in forno già caldo a 180° fino a doratura per 20 minuti , lasciateli raffreddare. 

    I taralli si conservano bene anche due settimane in contenitore ermetico ( ma non arrivano alle due settimane perchè finiscono prima, sono troppo buoni).

2,5 / 5
Grazie per aver votato!