Crea sito

RUSTICO DI PASTA SFOGLIA

Il rustico di pasta sfoglia con patate, prosciutto cotto e provola è una torta salata salva cena. Può essere anche un’idea sfiziosa da presentare in tavola come antipasto. È semplicissima da preparare e piacerà a tutta la famiglia. È possibile preparala anche in anticipo per poi servirla. 

  • DifficoltàMolto difficile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniAbbondante
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti



  • 2 rotoliPasta Sfoglia
  • 6Patate grandi
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP grattugiato
  • 100 gProsciutto cotto a cubetti
  • 130 gProvola affumicata
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine di oliva
  • q.b.Latte
  • q.b.Cipolla

Strumenti

  • Friggitrice ad aria o padella
  • Stampo

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziate col cuocere le patate. Sbucciatele e tagliatele a dadini, unite il sale, il parmigiano e la cipolla a pezzettini. Amalgamate il tutto e cuocete in padella o nella friggitrice ad aria come ho fatto io fino a farle ammorbidire e dorare. 

  2. Aprite il primo rotolo di pasta sfoglia ed utilizzatelo (con tutta la carta forno) per foderarvi uno stampo di circa 28 cm di diametro. Bucherellate la base, poi distribuite sulla superficie le patate a dadini, il prosciutto a cubetti e i pezzettini di provola affumicata.Aprite il secondo rotolo di pasta sfoglia ed utilizzatelo per ricoprire la torta. Chiudete bene i bordi e bucherellate la superficie con i rebbi della forchetta. Spennellate la superficie con un po’ di latte, poi infornate il rustico in forno statico preriscaldato a 200° per 20/ 25 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!