Crea sito

PIZZA DI SCAROLE

La pizza di scarole è una variante della pizza ed è uno dei piatti tipici napoletani. Una volta si preparava alla vigilia di Natale, ora è buona in tutte le occasioni. Ci sono tante versioni, provate la mia ricetta incorporando la scarola direttamente cruda insieme ad altri ingredienti. 


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 400 gFarina 00
  • 20 gLievito di birra fresco
  • 220 gLatte tiepido
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 50 gStrutto
  • 80 gParmigiano Reggiano DOP

Per il ripieno

  • 2 cespiScarola
  • 2 cucchiaiPinoli
  • 15Olive verdi
  • 15Olive nere
  • 1 cucchiainoCapperi
  • 1 cucchiainoUva passa
  • 3Acciughe sott’olio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Forno

Preparazione


  1. Per prima cosa dovete preparare l’impasto. Inserite il lievito e lo zucchero nel latte tiepido per farli sciogliere. Versate poi in un recipiente la farina, il parmigiano, lo strutto e un po’ alla volta il latte che avevate preparato in precedenza mentre continuate ad impastare con le mani. Mentre impastate versate anche il sale. Trasferite ora l’impasto sul piano da lavoro e continuate a lavorarlo con le mani facendo pressione sull’impasto, portandolo verso di voi e poi allontanandolo. Copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per 1 ora. Nel frattempo dissalate i capperi sciacquandoli sotto l’acqua corrente, tagliate la scarola prendendo la parte più tenera e sciacquatela e asciugatela.
    Riprendete l’impasto e dividetelo in 2 parti. Prendete la prima metà e con l’aiuto di un matterello stendetela su un foglio di carta da forno o su un piano di lavoro leggermente infarinato e trasferitelo direttamente con la carta da forno in una teglia da 26 cm. Posizionate all’interno metà della scarola e unite uniformemente i capperi, le olive denocciolate, l’uva passa, i pinoli, le acciughe spezzettate, il pepe a piacere e condite con un filo d’olio e con il sale. Adagiate sopra l’altra metà di scarola. Accendete il forno a 180° e stendete anche l’altra metà di impasto. Adagiatelo sopra facendo una pressione sui bordi sigillandoli. Cuocete la vostra pizza di scarole per circa 30 minuti a 180°controllando la cottura. Poi sfornatela e servitela ai vostri ospiti.


Seguimi

Vi ricordo la mia pagina FB,  cucinaconme
Seguitemi anche su instagram
Ti aspetto, mi raccomando!
Se hai dubbio contattami , cercherò di risponderti subito.
RICORDATI DI METTERE ‘ MI PIACE’ ALLE PAGINE
PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO! 
E ricordate
“Il solo modo per imparare a cucinare è cucinare!

/ 5
Grazie per aver votato!