Crea sito

SPAGHETTI ALLA CARBONARA

Gli spaghetti alla carbonara sono veloci da preparare e molto appetitosi. È un piatto caratteristico della cucina romana con ingredienti popolari e gustosi. 
Ci sono tante versioni, io per prepararla utilizzo il guanciale speziato e un tuorlo per persona aggiugendo il pecorino e il parmigiano. Rispetto alla classica carbonara, faccio addensare bene i tuorli con gli spaghetti facendoli cuocere di più. Andate a leggere la ricetta! 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gSpaghetti
  • 150 gGuanciale
  • 4Tuorli
  • 100 gPecorino romano
  • 80 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola con l’acqua salata, portatela a bollore e cuocete gli spaghetti. Tagliate il guanciale a pezzetti e dopo aver fatto scaldare una padella senza condimenti mettete il guanciale all’interno a  rosolare per qualche minuto fino a farlo diventare croccante. Mescolate i tuorli con il pecorino,  il parmigiano e 40 grammi di acqua della cottura degli spaghetti. Amalgamate il tutto, aiutandovi con una frusta, facendo diventare il composto cremoso. Aggiungete il sale e il il pepe. Conservate un bicchiere di acqua della cottura degli spaghetti, scolateli al dente e trasferiteli nella padella con il guanciale. Mescolate e unite anche il composto di tuorli. Amalgamate il tutto e se serve aggiungete un po’ di acqua della cottura che avevate messo da parte in precedenza.  Impiattate e servite completatando con una spolverata di pecorino.

/ 5
Grazie per aver votato!