Spezzatino di cinghiale in slow cooker

Oggi prepariamo lo Spezzatino di cinghiale in slow cooker, una pentola a cottura lenta molto usata in America ma che ci torna utile quando abbiamo poco tempo per fare preparazioni elaborate. Una volta introdotti gli ingredienti, impostiamo il timer e ci possiamo dedicare a fare altro o andare al lavoro. La cottura non ha bisogno di essere controllata. In questo modo la carne di cinghiale si scioglie in bocca!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Per la marinatura della carne:

  • 1 lvino bianco
  • 4 fogliealloro
  • Mezzacipolla
  • Mezzo gambosedano
  • Mezzacarota

Per lo spezzatino

  • 800 gcarne di cinghiale
  • 200 gpassata di pomodoro
  • 1carota
  • Mezzacipolla
  • Mezzo gambosedano
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione dello Spezzatino di cinghiale in slow cooker

Marinatura della carne:

  1. Sciacquate per bene la carne, scolatela e mettetela in un contenitore, unite la cipolla, il sedano e la carota tagliati a pezzi, le foglie di alloro e il vino bianco. La carne deve essere completamente immersa nel liquido, se necessario aggiungete un po’ di acqua. Chiudete il contenitore ermeticamente e mettetelo in frigorifero. Lasciate la carne a marinare per tutta la notte.

  2. La mattina seguente scolate la carne dalla marinatura eliminate gli odori e sciacquatela.

    Riempite una pentola con acqua, mettetela sul fuoco e quando bolle tuffateci la carne di cinghiale per 5 minuti.

    Scolate la carne e tagliatela a pezzi.

Cottura della carne:

  1. Preparate un trito con sedano, carota e cipolla. Fatelo soffriggere in un tegame con 4 cucchiai di olio. Unite la carne e fatela rosolare per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco.

    Trasferite lo spezzatino nella slow cooker, come questa nel link, che io utilizzo, aggiungete la passata di pomodoro, il sale e il pepe. Chiudete il coperchio e impostate la cottura in modalità higt per 4 ore.

    Al termine della cottura regolate di sale.

    Lo Spezzatino di cinghiale in slow cooker è pronto per essere gustato. Buon appetito!

Consigli:

Io preferisco far rosolare gli ingredienti prima di metterli nella slow cooker ma volendo si possono mettere direttamente nella pentola. A fine cottura se preferite un condimento più denso trasferite la carne in una padella e fatelo addensare a fuoco vivace.

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.