Crea sito

Mostarda di uva pugliese

La mostarda di uva pugliese è la marmellata tipica della mia regione. Noi in Puglia utilizziamo la mostarda di uva per farcire i dolci tipici natalizi, ma è perfetta anche a colazione o per un dolce spuntino 🙂
Nella mia ricetta viene cotta ad acini interi, così assaporandola si sente la croccantezza dell’uva (specialmente se fatta con l’uva d’Italia).
Ricetta tradizionale, realizzata con l’uva delle nostre campagne è tra le conserve più buone da preparare nel periodo autunnale.

mostarda di uva pugliese
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura10 Ore
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti della mostarda di uva pugliese

  • 8 kguva bianca
  • 150 gzucchero

Preparazione della mostarda di uva pugliese

  1. mostarda di uva pugliese

    Per prima cosa togliamo gli acini dai grappoli d’uva. Li laviamo bene e li lasciamo scolare.

  2. mostarda di uva pugliese

    Con molta pazienza apriamo gli acini in due ed eliminiamo i noccioli. Gli acini puliti li mettiamo in un tegame.

  3. mostarda di uva pugliese

    Cominciamo a cuocere a fiamma media.

  4. Quando è necessario, spostiamo tutto in un tegame più alto ed aggiungiamo lo zucchero.

  5. mostarda di uva pugliese

    Lasciamo cuocere, fino a che non si stringe. Ci vorranno circa una decina di ore.

  6. Per essere pronta deve avere questa consistenza.

  7. Lasciamo intiepidire e mettiamo la mostarda di uva nei boccacci. Mettiamo i boccacci a testa in giù per creare il sottovuoto.

  8. Una volta raffreddati, possiamo girarli e conservarli. Con queste quantità di uva, abbiamo realizzato circa due chili e mezzo di mostarda di uva.

  9. mostarda di uva pugliese

    La nostra mostarda di uva pugliese è pronta e… BUON APPETITO!

Ricetta consigliata

Un’altra cosa che possiamo preparare e conservare nei boccacci è lo zucchero a velo impalpabile, ovvero come quello che si acquista. Facilissimo da preparare e sempre pronto all’uso.

Seguimi sui social

Puoi seguirmi sulla pagina Facebook Cuciniamo insieme con Rosy

Puoi seguirmi sul mio canale Youtube Cuciniamo insieme con Rosy

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.