Pizza con pasta madre

Pizza con pasta madre. La ricetta e tutti i passaggi per fare a casa tua la pizza con il lievito madre alta e superbollosa, davvero digeribile con la sua lenta lievitazione e tutta la naturale bontà del lievito naturale.
Con la ricetta giusta e le pieghe dell’impasto il risultato è davvero assicurato e d il profumo riempirà tutta la casa e se hai il forno a legna allora sarà ancora più buona. Io l’ho fatta con il salamino ma puoi farcirla come più ti piace ad esempio 4 stagioni oppure semplicemente margherita, scegli tu il gusto che preferisci di più.
Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’ 

MI TROVI ANCHE SU TIKTOK se vuoi vedere il video e prepararla con me

Pizza con pasta madre
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3 pizze tonde
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la Pizza con pasta madre

  • 600 gfarina 00 per pizza
  • 360 mlacqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 12 gsale
  • 100 glievito madre
  • 230 gsalsa di pomodoro
  • 200 gmozzarella
  • 50 gsalamino piccante

Prepariamo insieme la Pizza con pasta madre

Il lievito madre dev’essere rinfrescato ed al raddoppio per avere il migliore risultato.
Un lievito madre in salute raddoppia dopo il rinfresco in 4-5 ore a 28 gradi.
  1. Pizza con pasta madre  pass

    Sciogli 100 g di lievito madre in 100 ml di acqua a temperatura ambiente.

  2. Pizza con pasta madre  pass

    Setaccia in una ciotola 600 g di farina 00 per pizza.

    Aggiungi lievito che avevi sciolto con l’acqua ed inizia a mescolare per farlo assorbire. Incorpora pian piano anche la restante acqua sempre impastando.

  3. Pizza con pasta madre  pass

    Quando sarà stata assorbita aggiungi 12 g di sale, impasta e come ultimo ingrediente due cucchiai di olio extravergine d’oliva.

  4. Lavora il panetto fino a renderlo liscio ed omogeneo poi procediamo con un giro di pieghe: solleva un lembo di impasto e rimboccalo su se stesso poi ruota leggermente la ciotola solleva e rimbocca nuovamente, questo passaggio fallo per quattro volte.

  5. Capovolgi il panetto e lascialo riposare per 30 minuti poi procedi con un secondo giro di pieghe.

    Dopo 30 minuti procedi con il terzo ed ultimo giro di pieghe, capovolgi il panetto e lascialo riposare fino al raddoppio che avverrà in circa 6 ore.

    Ricorda che ogni lievito madre ha i suoi tempi e potrebbero servire più ore quindi controlla fino al raddoppio.

  6. Al raddoppio stacca tre panetti ed allarga con delicatezza ogni panetto.

  7. Pirlatura pizza e pane

    Rimbocca verso il centro il lembi poi capovolgi il panetto e pirla dando una forma tonda e tesa.

    Lasciali riposare ancora per due ore preferibilmente in una cassetta dai bordi alti e coperta per non seccare la superficie dei panetti.

  8. Quando è il momento allarga i panetti con le dita partendo dal centro verso l’esterno per spingere le bolle della lievitazione.

    Condisci con salsa di pomodoro, mozzarella ed un filo d’olio poi inforna alla massima potenza del tuo forno per una decina di minuti nella parte più bassa.

  9. Completa con il salamino e sposta la pizza nella parte alta del forno ancora per un paio di minuti.

  10. La Pizza con pasta madre è pronta, leggerissima e bollosa, guarnisci con un filo d’olio crudo e qualche fogliolina di basilico fresco…buon appetito!!!

  11. In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

I miei consigli

Puoi fare tre pizze tonde grandi o 4 più piccole.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pizza con pasta madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.