Crea sito

Pesto di rucola

Tutto fatto con le mie mani, seguendo le istruzioni della ricetta di Giallo zafferano che trovate quì


Facile e gustosissimo, veramente una gran soddisfazione farlo e mangiarlo. Tra l’altro molto versatile, io questa sera l’ho usato per accompagnare dei filetti di merluzzo al forno.
Domani con quello avanzato ci farò della pastasciutta…..
Inoltre, ho potuto usare rucola ed aglio di casa….discorso un po diverso per i pinoli, dato che una confezione da 70 g. mi è costata quasi 4 €. un furto insomma!

Questa è la ricetta che ho seguito fedelmente.

1 gambo di aglio fresco
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
50 g. di parmigiano reggiano grattato
50 g. di pecorino grattato
50 g. di pinoli
100 g. di rucola
sale q.b.

Ho semplicemente messo tutto nel mixer con le pale d’acciaio tranne l’olio, che ho fatto scendere a filo dall’oblò superiore mentre gli altri ingredienti venivano frullati.

Più semplice di così!



Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

18 Risposte a “Pesto di rucola”

  1. ottimo non l’ho mai fatto ma ci proverò!! oggi ho fatto il ciambellone al cocco lo posterò domani mi è venuto abbastanza bene!! ciao e buona serata!!

  2. Sai Martina è dall’anno scorso che voglio provare questa ricetta, e adesso mi hai convinto, bravissima come sempe

  3. Anche io lo faccio spesso! Il trucco è trovare una rucola non troppo coriacea ed amara….e questo pesto non ha rivali! Amarognolino e piccantino, profumatissimo, saporito….Hai postato una ricetta squisita! Buon fine settimana! 😀

  4. Ciao Clamilla, il tuo pesto lo conoscevo, sono contenta in tutti i casi di avere le dosi precise.Sono contenta di averti rincontrata. Un abbraccioRosetta

  5. Il tuo pesto è molto bello, brillante…quindi sicuramente buonissimo. Io adoro i pesti sono un condimento dall’infinite variazioni

  6. Di pesto di rucola ne facciamo spesso, anche da conservare e riutilizzare.La nostra versione usa le mandorle al posto dei pinoli, hanno un gusto un po’ più deciso e croccante.bacioni

  7. Ciaoper chi sente un pò troppo forte il sapore della rucola un consiglio: provate ad aggiungere qualche foglia di basilico! Avrà un sapore molto più delicato..Buon appetito a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.