Crea sito

Penne vodka e salmone

Le penne vodka e salmone, in un boccone, vi faranno catapultare negli anni 80: questo piatto, infatti, andava particolarmente di moda in quel periodo, e lo servivano nei migliori ristoranti. Ovviamente non costava poco!

Oggi invece, con poca spesa, potete fare un pasto da re e regine. Provate la ricetta seguente per un pranzo anche tra amici e non ve ne pentirete.

Penne rigate vodka e salmone

penne rigate vodka e salmone 4

Ingredienti (dosi per 4 persone)
400 g di penne rigate
200 g di salmone
Un bicchierino di vodka
Prezzemolo
Panna da cucina
Sale e pepe q.b

Procedimento

Mettete a bollire una pentola di acqua salata; una volta raggiunto il bollore, buttate le penne rigate. Mentre la pasta cuoce, preparate il sugo: in una padella fate cuocere il salmone tagliato a pezzetti con il prezzemolo tritato finemente e un filo d’olio. Una volta preso il colore, aggiungete il bicchierino di vodka. Fate evaporare e versate la panna da cucina.

Salate e papate. Una volta cotta la pasta, scolatela e aggiungetela al sugo.

penne rigate vodka e salmone

Curiosità: Ma lo sapete che la vodka, in casa nostra, può avere tantissimi utilizzi diversi? Per prima cosa potete usarla per rimuovere un cerotto senza dolore: questo alcolico, infatti, scioglie la sostanza appiccicosa, e il cerotto viene via in modo indolore, al massimo con un leggero bruciore sulla ferita se non è ancora cicatrizzata del tutto.
Potete usare la vodka anche per togliere le incrostazioni dai rubinetti: versate un bicchiere di vodka direttamente sull’incrostazione, aspettate 5 minuti e sciacquate. In questo modo avrete ucciso tutti i germi, batteri e muffe.
Se inumidite un panno semplice con un po’ di vodka potete pulirci i vostri occhiali, da sole o da vista che siano.
Se siete un po’ “sbrodoloni” e il vino non vuole lasciare la vostra maglietta, spruzzate la vodka sulle macchie, strofinate con uno spazzolino, aspettate che la macchia si sia seccata prima di rilavare.
Ci sono tantissime altre curiosità sull’utilizzo di questo alcolico che molto spesso usiamo in cucina. Magari se vi sta per scadere potete applicare la vodka in uno di questi casi 😉

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.