Passato di verdure

Con i primi assaggi d’autunno ricomincio a gustarmi dei piatti coccolosi, questo è uno dei miei preferiti. Si realizza velocemente, diffonde un buonissimo odore in casa ed è un pasto sano e light (che non guasta)

PASSATO DI VERDURE

per 4 persone

  • 2 carote
  • 100 g. di zucca gialla
  • 4 gambi di sedano
  • 1 patata gialla
  • 1 cipolla bionda
  • 1 zucchina
  • 100 g. di foglie di bietole
  • 1 pomodoro da sugo rosso
  • 1 finocchio
  • sale
  • pepe
  • olio evo
  • parmigiano grattugiato

Nulla di più semplice: si puliscono tutte le verdure e si mettono in 2 litri di acqua salata, si lascia cuocere partendo dall’acqua fredda e si porta a bollore. Una volta a bollore si abbassa la fiamma e si cuoce per un’altra oretta, magari a tegame scoperto, in modo che il brodo si restringa. Una volta cotto, frullatelo con il frullatore ad immersione, mettetene due mestoli in ogni piatto fondo e condite con olio e parmigiano, se piace anche una macinata di  pepe fresco ci sta proprio bene!

Precedente Gnocchi speck, funghi e caciocavallo Successivo Passatelli con salumi misti e crema di carciofi

6 commenti su “Passato di verdure

  1. vickyart il said:

    Adoro i passati di verdure! Fortuna anche mio figlio! l’inverno soprattutto minestroni e passati di verdura, te lo rubo! lo faccio domani! cià!

  2. Luca il said:

    a me piacciono un sacco, pero’ dicono che frullando la verdura si perdono tantissimi nutrienti e vitamine delle verdure.

  3. marlene martins il said:

    io non sabevo fare pq non o abitudini sono brasiliana com o marito italiano e lui me cheideva de farlo ,adesso s…..gracie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.