Crea sito

Asparagi selvatici gratinati

Oggi andremo a preparare un contorno sfizioso gli asparagi selvatici gratinati. Si preparano velocemente, con pochi ingredienti e sono perfetti per accompagnare secondi piatti di carne o da mangiare semplicemente da soli con delle bruschette croccanti. Vi consiglio di utilizzare quelli selvatici perché sono molto più saporiti rispetto a quelli coltivati.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 mazzettoAsparagi selvatici
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale e pepe
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pangrattato

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite bene gli asparagi.

    Poi prendete una teglia, versate un filo d’olio d’oliva e disponete gli asparagi.

    Poi ricoprite ulteriormente con l’olio d’oliva, sale, pepe, prezzemolo tritato e infine il pangrattato.

    Dopodiché infornate a 200 ° per circa 10 minuti.

    Ecco qui che nostra asparagi selvatici gratinati sono pronti, serviteli in tavola e vedrete che saranno molto saporiti e appetitosi.

    Come avete visto sono veloci da realizzare anche i meno espetti saranno in grado di prepararli senza alcuna difficoltà e in pochissimo tempo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Crema di formaggio alle erbette

Per realizzare delle bruschette o delle tartine invitanti non potete non provare la crema di formaggio alle erbette. Una crema deliziosa, facilmente spalmabili e molto saporita.

Ingredienti:

  • 150 g di ricotta
  • 3 formaggini cremosi
  • un ciuffo di prezzemolo
  • erba cipollina
  • origano secco
  • mezzo spicchio d’aglio
  • sale e pepe q.b.
  • crostini di pane per completare il piatto

Preparazione:

Tritate finemente il prezzemolo, l’erba cipollina e l’aglio.

In una ciotola mettete i formaggini, la ricotta e schiacciateli bene con una forchetta.

Unite il trito di erbette, aggiungete l’origano, insaporite con sale e pepe e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

La nostra crema di formaggio alle erbette è pronta, servitela in tavola in pirotine di ceramica o spalmatela direttamente su crostini di pane caldo.

Vedrete che sarà una vera squisitezza!

Come avete visto per prepararla occorre veramente poco tempo e il risultato finale sarà ottimo.

Essendo a base di formaggi è inutile dire che non bisogna esagerare, ma fare giusto qualche assaggino.

Se volete potete utilizzare la crema anche come condimento per la pasta o per realizzare risotti cremosi e gustosi.

Se invece volete renderla con un gusto più intenso e leggermente piccante potete anche aggiungere la paprica.

Nel caso in cui la crema non viene consumata subito potete tenerla in frigo all’interno di un contenitore ermetico in modo che si conservi più a lungo.

 

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *