Pasticcini di mandorle al cioccolato

I pasticcini di mandorle al cioccolato sono dei biscotti che adoro! Ho rivisitato una delle ricette di amate e conosciute della mia Sicilia ossia i pasticcini di mandorle e li ho resi ancora più buoni e golosi grazie all’aggiunta del cacao. I pasticcini di mandorle al cioccolato li fate in 5 minuti senza farina, lievito, burro, olio, latte, uova intere e sono morbidissimi e profumati, si sciolgono in bocca, impossibile resistere 😀

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:25 pasticcini
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina di mandorle 500 g
  • Zucchero 225 g
  • Cacao amaro in polvere 25 g
  • Albumi 3
  • Aroma alla mandorla q.b.
  • Zucchero a velo (per la copertura) q.b.

Preparazione

  1. ● I pasticcini di mandorle al cioccolato sono super facili e veloci da preparare, come prima cosa mettete la farina di mandorle all’interno di una ciotola, unite lo zucchero, il cacao amaro in polvere e mescolate. Se non avete la farina di mandorle, potete farla da voi semplicemente tritando le mandorle pelate fino a ridurle appunto in farina. In questo caso, fate attenzione che le mandorle non abbiano depositato il loro olio essenziale, se ciò dovesse accadere, fatele asciugare prima di usarle.

  2. ● Aggiungete al composto gli albumi e l’aroma alla mandorla a piacere, io ne ho messe 3 goccine. Impastate il tutto con le mani fino ad ottenere un composto morbido, compatto ed omogeneo.

  3. ● Staccate 25 pezzettini della stessa grandezza e formate delle palline. Lavorate ogni pallina a formare un bastoncino un po’ paffuto e “pizzicatelo” con le dita per dargli una forma più carina.

  4. ● Passate quindi i pasticcini di mandorle al cioccolato nello zucchero a velo e posizionateli su di una teglia foderata con carta forno.

  5. ● Infornate i biscottini in forno preriscaldato a 180 gradi per 10 minuti, cuociono in poco tempo perchè non devono asciugarsi eccessivamente, devono rimanere morbidi.

Note

I pasticcini di mandorle al cioccolato si conservano a temperatura ambiente e si mantengono anche per un paio di settimane, conservateli in un contenitore ermetico.

Volete preparare i CLASSICI pasticcini di mandorle? Clicca QUI per la ricetta 🙂

 

** SEGUIMI SU FACEBOOK per non perdere le mie ricette, clicca QUI

** SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, clicca QUI

Precedente Torta salata alla ricotta Successivo Insalata di ceci al tonno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.