Crea sito

Hummus di fagioli

L’hummus di fagioli è una ricetta estiva fresca, nutriente e deliziosa. Sicuramente conoscete tutti l’hummus di ceci, la crema di ceci fredda tipica del Medio oriente, io ne vado matta e la preparo almeno una volta a settimana in estate. I legumi mi piacciono un sacco ma ovviamente con il caldo non preparo zuppo o piatti invernali, faccio delle belle insalatone oppure preparo l’hummus. L’ho sperimentato con i fagioli cannellini ed è venuto davvero buonissimo! L’hummus di fagioli cannellini è super facile e velocissimo da preparare, lo fate in 5 minuti con pochi e semplici ingredienti senza cuocere nulla ed è freschissimo, cremoso, leggero, super saporito e molto versatile, perfetto da mangiare da solo come primo piatto, come contorno ma ideale anche per un aperitivo o da servire come antipasto su delle tartine o sul pane arabo, piacerà tanto anche ai più piccini fatto così 😀

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfagioli cannellini in scatola (peso sgocciolato)
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaitahina (crema di sesamo)
  • 1 spicchioaglio
  • 1succo di limone
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.acqua

Preparazione

  1. ● L’hummus di fagioli cannellini è super facile e velocissimo da preparare, per prima cosa scolate e sciacquate per bene i fagioli precotti e metteteli all’interno di un tritatutto. Aggiungete la tahina, l’olio extra vergine di oliva, lo spicchio di aglio, sale, pepe e frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

  2. ● Se il composto dovesse risultare poco morbido, versate poca acqua per volta fino a raggiungere una consistenza cremosa. Regolate di sale se necessario.

  3. ● L’hummus di fagioli cannellini è pronto, potete gustarlo subito anche se vi consiglio di farlo riposare in frigo per almeno 15 minuti, gustato freddo è decisamente più buono, servitelo poi con un filo di olio extra vergine di oliva sopra e di paprika dolce o piccante se vi piace.

Note:

L’hummus di fagioli si conserva in frigo e si mantiene per circa 3 giorni. Vi ho dato la ricetta veloce senza cottura ma se preferite potete anche usare i fagioli secchi, ovviamente metteteli prima in ammollo per circa 7-8 ore e poi cuoceteli per 50 minuti circa. In questo caso, dato che i cannellini secchi sono meno umidi di quelli precotti, dovrete aggiungere un po’ più acqua per ottenere un hummus cremoso, ne servirà più o meno il doppio, versatene sempre poco per volta fino a raggiungere la densità desiderata. La tahina è una crema fatta di semi di sesamo frullati, la trovate in tutti i negozi bio o nei supermercati più forniti. Potete farla a casa frullando i semi di sesamo tostati e aggiungere dell’olio solo se necessario. Se comunque non l’avete, potete anche non metterla. Potete arricchire l’hummus di ceci con verdure grigliate (io lo adoro con i peperoni), cetrioli, spezie a piacere (ottimo con la paprika), basterà frullarli insieme a tutti gli altri ingredienti o servire le verdure semplicemente come contorno. Ho provato anche a farlo con i fagioli borlotti ma non ve lo consiglio, i cannellini hanno un sapore più delicato e vanno benissimo per questa preparazione.

Altre ricette di hummus QUI

Ricette estive con i legumi QUI

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org