Crea sito

Crocchette tonno e ricotta

Le crocchette tonno e ricotta sono una ricetta super veloce e super facile da preparare. L’abbinamento tonno e ricotta a me piace un sacco, e queste polpettine sono davvero sfiziose, le preparate in soli 5 minuti con una forchetta e senza uova, sono morbide dentro e croccanti fuori, non fritte ma cotte in forno! Provate le crocchette tonno e ricotta quanto prima, faranno la felicità di grandi e piccini, sono davvero irresistibili, una tira l’altra 😀

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni15
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gTonno sott’olio (peso già sgocciolato)
  • 200 gRicotta (ben asciutta)
  • 50 gPangrattato
  • 50 gParmigiano grattugiato
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Sale
  • q.b.Pangrattato (per la panatura)

Preparazione

  1. ● Le crocchette tonno e ricotta sono super facili e velocissime da preparare, per prima cosa sgocciolate per bene il tonno in scatola e mettetelo all’interno di una ciotola.

  2. ● Unite la ricotta (che deve essere asciuttissima), il pangrattato, il parmigiano grattugiato, sale, pepe nero e lavorate tutti gli ingredienti con una forchetta fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto.

  3. ● Con le mani, prelevate un po’ di composto e formate delle palline e allungatele leggermente a formare un piccolo filoncino. Procedete in questo modo per realizzare tutte le altre crocchette.

  4. ● Passate le polpette nel pangrattato e disponetele su di una teglia foderata con carta forno. Versate sulla superficie delle polpette l’olio extravergine d’oliva e cuocetele in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20/25 minuti, devono risultare ben dorate.

  5. ● Le crocchette tonno e ricotta sono pronte, sono ottime da gustare sia calde che fredde, andranno proprio a ruba!

Note:

Le crocchette tonno e ricotta si conservano in frigo e si mantengono per circa 3 giorni. Per una versione più golosa potete inserire all’interno delle polpettine, come ripieno, un pezzettino di formaggio filante a piacere. Se preferite, potete anche friggerle in olio di semi ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy past blocker is powered by http://jaspreetchahal.org