Ciambella allo yogurt speck e noci senza impasto e senza bilancia

Questa ciambella allo yogurt speck e noci è semplicemente favolosa! Super soffice, senza lievitazione, profumata, gustosa, saporita, veloce e facilissima da fare, questa ciambella salata si prepara senza pesare nulla e senza utilizzare sbattitori o frullini elettrici, vi basteranno solamente una ciotola, una forchetta ed un cucchiaio. Preparate al più presto questa delizia, la ciambella allo yogurt speck e noci vi conquisterà al primo morso 😀

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per uno stampo da 20-24 cm:
12 cucchiai di farina 00
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di latte
3 uova
un vasetto di yogurt bianco non zuccherato (125 g)
una bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
una fetta di speck
un pugno di gherigli di noci
un pizzico di pepe nero
mezzo cucchiaino di sale

Procedimento:
● La ciambella allo yogurt speck e noci è semplicissima e velocissima da preparare, come prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi.

● In una ciotola mettete le uova, lo yogurt e lavorate i due ingredienti con una forchetta per farli amalgamare per bene tra loro. Unite anche l’olio, il latte, la farina, il parmigiano grattugiato, il lievito, il sale, il pepe e mescolate.

● Aggiungete quindi lo speck tagliato a cubetti o a listarelle, i gherigli di noci sbriciolati e fateli amalgamare all’impasto.

● Versate il composto della ciambella allo yogurt speck e noci all’interno di uno stampo a ciambella antiaderente (se volete potete imburrarlo ed infarinarlo) e livellatela con il dorso del cucchiaio.

● Infornate la ciambella allo yogurt speck e noci e lasciatela cuocere per circa 30 minuti, dovrà risultare ben dorata in superficie, fate sempre la prova stecchino per accertarvi che sia ben cotta internamente.

● La torta ciambella allo yogurt speck e noci è pronta, è ottima da gustare sia appena fatta che fredda, va a ruba e rimane soffice anche il giorno dopo!

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3
 
Precedente Pasta funghi e radicchio cremosa Successivo Crostata alla frutta con crema alla panna

Lascia un commento

*