Pistoccheddus de cappa dolci sardi

Pistoccheddus de cappa è un dolce tipico della Sardegna che prende varie forme, esiste una versione simile dove is pistoccheddus hanno un ripieno di mandorle

Il video dei pistoccheddus de cappa

 

Ingredienti:

      • 500 g di farina 00
      • 3 uova intere
      • 3 tuorli
      • 120gr di zucchero semolato
      • 8 g di lievito per dolci
      • la scorza di 1 limone
      • 40 ml di olio di girasole
      • una bustina di vanillina

    Ingredienti per la cappa (la glassa):

    albume qb
    300gr di zucchero a velo
    palline colorate o argentate

Procedimento:

In una pirofila mettete le uova intere con i tuorli e poi lo zucchero,  frullate per qualche minuto.

Aggiungete la scorza di un limone, l’ olio, la vanillina, il lievito setacciato, poi gradatamente la farina,
Il composto deve essere amalgamato nella ciotola e poi successivamente svuotato sul tavolo e lavorato con le mani, formate una palla, se è necessario aggiungete poca farina,  non deve risultare ne troppo molle e ne troppo duro, deve essere simile ad una pasta frolla,

Dal composto prendere delle piccole parti, formate dei filoncini e  fate le forme che più vi piacciono, adagiate  i pistoccheddus in teglia rivestita da carta da forno e poi infornare a 180° per circa 30 minuti.

Per fare la glassa :

In una ciotola mettete 300 g  di zucchero a velo e l’ albume poco per volta e mescolare bene deve risultare un composto ben fermo senza colare .

Spennellate is pistoccusu con la glassa e poi mettere le palline argentate, posizionate ancora nella teglia e metteteli ad asciugare in forno a 50/60° per qualche minuto.

 

 

Altre ricette simili:

 

Pistoccheddus prenu