Pasta fredda al salmone e gamberetti

La pasta fredda al salmone e gamberetti è un fresco e sfizioso primo piatto, ricco di colori e sapori. Nel periodo estivo ricerchiamo sempre soluzioni fredde e refrigeranti per i pasti e questa è una delle nostre preferite. La nota affumicata del salmone, infatti, si sposa a meraviglia con quella dolce di gamberetti, mais e piselli. Il tutto, inoltre, è reso equilibrato dall’amarezza della rucola. Una pietanza, dunque, che vi consigliamo vivamente. Venite in cucina a prepararla con noi?

Pasta fredda al salmone e gamberetti
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Fusilli 180 g
  • Salmone affumicato 100 g
  • Gamberetti (surgelati) 100 g
  • Pisellini (freschi) 100 g
  • Rucola 1 mazzetto
  • Mais 4 cucchiai
  • Olio extravergine d'oliva 1 filo
  • Sale 1 pizzico
  • Peperoncino secco (a pezzetti) 1 pizzico
  • Origano q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, sbucciare i piselli, eliminando il baccello (il peso indicato è quello da puliti) e mettere a bollire l’acqua per la pasta. 

  2. A questo punto, iniziare a preparare il sugo, mettendo una padella ampia sul fornello con un filo d’olio extra vergine d’oliva, il peperoncino e l’origano. Una volta che sono scaldati, unire i piselli.

  3. Mentre i piselli cuociono per qualche minuto, tagliare il salmone affumicato a pezzetti grossolani, poi aggiungerlo in padella insieme ai gamberetti, che saranno stati decongelati in precedenza, e aggiustare di sale.

  4. Procedere nella cottura del sughetto per altri 5 minuti, unendo acqua se necessario, e nel frattempo tuffare i fusilli, dopo aver salato l’acqua. Scolarli belli al dente e trasferirli nella padella col condimento.

  5. Amalgamare bene il tutto, unendo anche il mais, e trasferire in una ciotola. Lasciar raffreddare alcuni minuti e poi porre in frigo per un paio d’ore

  6. Prima di servire, rimescolare ed aggiungere la rucola sminuzzata e un filo d’olio a crudo, se gradito. La pasta fredda al salmone e gamberetti è pronta per essere gustata.

Conservazione

Se riposta in frigo, questa insalata di pasta si mantiene per un paio di giorni. Preparata il giorno precedente, rispetto a quello del consumo, è anche più buona.

PER TUTTE LE ALTRE RICETTE FRESCHE, CLICCATE QUI

Se vi è piaciuta la pasta fredda al salmone e gamberetti, seguici anche sulla nostra pagina facebook!!! 🙂

Precedente Zucchine grigliate - contorno leggero Successivo Piadine al prosciutto scamorza e insalata

Lascia un commento