Crea sito

Cavatelli al forno con ragù

I cavatelli sono un tipo di pasta molto semplice da preparare. Si utilizzano solo acqua e farina con un filo di olio e possono essere conditi con sugo al pomodoro fresco o con ragù. Anche i sughi bianchi sono adatti basta che siano cremosi e dal sapore deciso.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Gli ingredienti che ho utilizzato sono

Per la pasta

  • 800 gFarina 00
  • 500 mlAcqua
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Per il ragù

  • 500 gCarne bovina (Macinata)
  • 1Passata di pomodoro
  • 1Carota
  • 1Cipolla
  • 1Sedano
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Altri ingredienti

  • 150 gFormaggio (Grattugiato )
  • 250 gScamorza (provola)

Preparazione

Cominciare con il preparare il ragù. In una pentola dai bordi alti inserire l’olio e far soffriggere la cipolla, la carota e il sedano sminuzzati. Aggiungere la carne macinata e infine la passata di pomodoro e il sale. Far cuocere per circa un’ora.
  1. Su una spianatoia mettere la farina e aggiungere l’acqua e un filo d’olio. Amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che lascerete riposare per venti minuti.

  2. Riprendere l’impasto e formare tanti bastoncini lunghi. Tagliare tanti piccoli pezzetti di circa un cm.

  3. Schiacciare ogni pezzetto di impasto con l’indice e cavare un solco all’interno.

  4. Cuocere i cavatelli in acqua bollente salata. Scolare una volta saliti a galla e condire con il ragù, la scamorza e il formaggio grattugiato. Disporre in un tegamino di terracotta o in una semplice teglia da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa venti minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!