Crea sito

Tonno in umido

Tonno in umido tenero e succoso. Una ricetta infallibile per cucinare il modo fresco in modo facile ed a prova d’errore! La sua marinatura vi conquisterà. Voglia di pesce portami via che non resisto più! Miei buongustai bentornati nella mia cucina, oggi vi ho preparato (e mi son preparata) per la prima volta dei filetti di tonno fresco. L’ho visto dal pescivendolo durante il mercato settimanale, era così bello rosso che non ho potuto evitare di prenderlo per provare a cucinarlo. Essendo la prima volta che lo preparavo ho scelto una ricetta facile da realizzare e, diciamo, sbrigativa se non considerate il tempo di marinatura, il risultato? Vi basti sapere che alla fine mi è servito il pane per fare la scarpetta nel sughetto, buonissimo e super tenero!

Tonno in umido
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:3 ore
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Filetti di tonno 600 g
  • Vino bianco secco 300 ml
  • Aglio 3 spicchi
  • Alloro q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Acciughe sott’olio 1
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Cipolle 80 g
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.

Preparazione

  1. Prendete le fette di tonno da 150 g ognuna, adagiatele in dei contenitori dotati di coperchio ed irroratele con il vino bianco secco.

  2. Tagliate l’aglio a fettine sottili e distribuitelo sopra il tonno insieme a 4 foglie di alloro ed a un rametto di rosmarino. Chiudete i contenitori e lasciate marinare il tonno in frigorifero per 3 ore.

  3. Tritate finemente la cipolla e lasciatela dorare in una padella con l’olio insieme all’acciuga, mescolate finchè l’acciuga non si sarà sciolta.

  4. Sgocciolate le fette di tonno, tenendo il liquido di marinatura, ed impanatele nella farina. Fate rosolare a fiamma bassa le fette di tonno nella padella insieme alla cipolla ed all’acciuga per 3 minuti per lato.

  5. Salate e pepate ed aggiungete il liquido della marinatura, coprite e lasciate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti circa, se il sughetto dovesse asciugarsi aggiungete un po’ d’acqua.

  6. Servite il vostro Tonno in umido accompagnandolo con il suo sughetto.

  7. Tonno in umido

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.