Spaghetti cotti nel sugo

spaghetti cotti nel sugop ricetta (16)Spaghetti cotti nel sugo o pasta risottata, facilissimi da preparare e veloci! Perché dover sporcare due pentole per un piatto di pasta? Amici buongustai bentornati nella mia cucina, quest’oggi vi porto in tavola un piatto che a me sembra sia vietato preparare. Tranquilli non è qualcosa di impossibile ma è semplicemente la specialità del mio amico e lo prepara sempre lui, a me da la possibilità di mescolare e di assaggiare durante la cottura. E guai se inizi a preparare prima che lui arrivi, ci resta male altrimenti visto che vuol fare lui il cuoco per una volta. Quindi io mi rilasso e vedo altri cucinare per me (si in realtà me la godo). Questa ricetta è speciale perchè vi trovate davanti un caso di “guarda come ti rifaccio la ricetta”, in pratica prendo in mano la ricetta che ha delle foto che non mi garbano più, la rifaccio (in questo caso la rifà il mio amico) e cambio le foto. Se siete curiosi di scoprire una delle prime foto presenti nel mio blog leggete tutto e scorrete a fine ricetta!

Ingredienti per 2:

  • 200 g di spaghetti grossi o bucatini
  • 2 confezioni piccole di polpa di pomodoro
  • mezza cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe
  • basilico fresco q.b.
  • acqua q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Spaghetti cotti nel sugo

PREPARAZIONE:

Prendete la cipolla e sbucciatela, spaghetti cotti nel sugop ricetta (2)lavatela sotto acqua corrente quindi asciugatela e tritatela molto finemente. Sbucciate l’aglio e tritate anch’esso. In una pentola dai bordi alti fate soffriggere il trito di cipolla ed aglio con un filo d’olio, appena saranno leggermente dorati versate la polpa di pomodoro e fate cuocere spaghetti cotti nel sugop ricetta (5)a fiamma medio bassa con il coperchio per 15 minuti. Trascorso questo tempo pepate e salate il sugo con più sale rispetto al solito, prendete i vostri spaghetti grossi o bucatini ed immergeteli nel sugo e mescolate.

Fate cuocere a fiamma medio bassa spaghetti cotti nel sugop ricetta (7)mescolando spesso finchè gli spaghetti non saranno cotti, se il sugo dovesse restringersi troppo prima della fine della cottura degli spaghetti aggiungete poca acqua alla volta.

Circa 10 Minuti prima del termine della cottura aggiungete il basilico tritato ai vostri spaghetti cotti nel sugo e mescolate, assaggiate ed aggiustate di sale. Aiutandovi con un prendispaghetti prendete appunto gli spaghetti cotti nel sugo e serviteli nei piatti ancora caldi accompagnati con il sugo rimasto.spaghetti cotti nel sugop ricetta (14)

Ed ecco la foto incriminata!100_1491

 

6 Risposte a “Spaghetti cotti nel sugo”

  1. Per cucinare il sugo deve essere abbastanza liquido, però ti assicuro che sono deliziosi!! grazie per essere passata!

  2. Sugo di pesce :Q_____ deliziosooo!! chissà come sarà la pasta con quel sughetto! Renata cara non puoi non provarla!!! bacioniiiiiii

  3. però mica male come idea!!! sembrano appetitosi, questa è la pasta cosi detta " risottata", no?? mi sa che me li faccio!!!! Ciao Marina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.