Mozzarelle ripiene di gamberi

Mozzarelle ripiene di gamberi leggere e deliziose! Un delizioso antipasto fresco e saporito perfetto per iniziare un pasto a base di pesce. Amici buongustai come sempre bentornati nella mia cucina, oggi vi porto in tavola una ricettina facile facile ma carina da portare in tavola. Queste mozzarelle ripiene di gamberi sono un piatto ideale anche se servite come piatto unico nel caso in cui vogliate mangiare leggero ma senza privarvi di una chicca golosa. Io ho preparato queste mozzarelle per un mio pranzo accompagnandole con un po’ di pane, in pochi minuti sono riuscita a realizzare un piatto niente male!

Mozzarelle ripiene di gamberi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2 – 4 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Mozzarella 4
  • Chicchi di mais giallo in scatola 60 g
  • Gamberetti 100 g
  • Prezzemolo q.b.
  • Succo di limone 1 cucchiaino
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete i gamberetti, eliminate la testa a lavateli sotto acqua corrente. Mettete i gamberetti a cuocere al vapore per massimo 5 minuti.

  2. Passate i gamberetti sotto acqua corrente fredda ed eliminate il guscio che li ricopre. Mettete i gamberetti in una ciotola e conditeli con il prezzemolo tritato, il succo di limone ed un pizzico di sale, mescolate.

  3. Scolate il mais dal liquido di conservazione ed aggiungetelo ai gamberetti, mescolate.

  4. Prendete le due mozzarelle, sgocciolatele e con un cucchiaino ed un coltello scavate al loro interno una cavità.

  5. Mozzarelle ripiene di gamberi

    Versate un cucchiaino d’olio ed un pizzico di sale dentro ogni mozzarella e riempitele con i gamberetti ed il mais.

  6. Tritate l’avanzo di mozzarella ed aggiungetelo alla restante insalata di gamberi e mais e servite come contorno. Servite in tavola le vostre Mozzarelle ripiene di gamberi appena preparate.

  7. Mozzarelle ripiene di gamberi

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Precedente Parmigiana di melanzane Successivo Uova e peperoni alla tunisina

Lascia un commento