Crea sito

Clafoutis alle ciliegie

Clafoutis alle ciliegie un dolce francese facilissimo da preparare, perfetto se volete coccolarvi con un dolce goloso e ricco di frutta di stagione! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, oggi per voi un delizioso dolce con le ciliegie, che io adoro follemente, perfetto da gustare tiepido (ma anche freddo da frigorifero è da leccarsi i baffi). La ricetta originale prevede l’utilizzo delle ciliegie intere con tanto di nocciolo, si dice infatti che esso rilasci dei particolari aromi in cottura, ma per questioni di comodità nel mangiarlo io ho preferito snocciolare direttamente le ciliegie.

Clafoutis alle ciliegie
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 Persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Ciliegie 400 g
  • Latte 150 ml
  • Zucchero 150 g
  • Farina 00 100 g
  • Mascarpone 100 g
  • Uova 2
  • Burro q.b.

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete le ciliegie, lavatele accuratamente ed asciugatele. Snocciolate le ciliegie dividendole a metà, fate questa operazione sopra una ciotola così da raccogliere ogni goccia di succo. In questa fase dovrete ottenere 400 g di ciliegie.

  2. Mettete le ciliegie dentro la ciotola ed aggiungeteci 30 g di zucchero, mescolate e lasciate a riposo per 2 ore coperte da pellicola.

  3. In una ciotola rompete le uova, aggiungete il restante zucchero e mescolate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  4. Mentre montate le uova aggiungete man mano la farina setacciata, delicatamente anche il latte ed il mascarpone. Raccogliete il liquido di macerazione delle ciliegie e versatelo sempre mescolando.

  5. Imburrate 6 stampi monoporzione oppure una pirofila dai bordi bassi e distribuite le ciliegie sulla base, tutte rivolte con la parte curva verso sopra.

  6. Clafoutis alle ciliegie

    Versate l’impasto e cuocete in forno già caldo a 170°C per 30 minuti, lasciate dorare la superficie.

  7. Servite in tavola il vostro Clafoutis alle ciliegie sia caldo che freddo, se volete spolverizzate la superficie con zucchero a velo poco prima di portare in tavola.

  8. Clafoutis alle ciliegie

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.