Baklava alla greca

Baklava alla greca è un dolce mediorientale per eccellenza, di origine Turca è molto diffuso in tutto il mondo. Un dolce ricco di frutta secca adatto ai sultani! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, oggi vi porto in medi-oriente e nei Balcani con questo dolce le cui origini sono contese tra la Turchia e la Grecia, ogni paese ha una propria ricetta, quella greca però si distingue per l’uso del miele nello sciroppo con cui dare il goloso tocco finale. La preparazione non è facile, devo confessarlo, sopratutto perchè la pasta fillo è molto delicata ma credetemi se vi dico che ne varrà la pena!

Baklava
  • Difficoltà:
    Alta
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Pasta fillo 10 fogli
  • Noci 200 g
  • Mandorle 200 g
  • Pistacchi 90 g
  • Miele 170 ml
  • Burro 170 g
  • Limoni 1
  • Cannella in polvere 2 cucchiaini

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete la frutta secca e tritatela con un coltello oppure usate un robot da cucina in modo da avere dei pezzetti e non polvere.

  2. Fate sciogliere il burro senza che raggiunga il bollore e spennellate la teglia, stendeteci 5 fogli di pasta fillo anch’essi imburrati.

  3. In un pentolino fate sciogliere a fiamma bassa 50 g di zucchero con 4 cucchiai di miele e 2 cucchiai di succo di limone. Quando il tutto sarà sciolto togliete dal fuoco.

  4. Unite la frutta secca che avete tritato precedentemente insieme allo scorza di mezzo limone ed a 2 cucchiaini di cannella e mescolate per far amalgamare il tutto.

  5. Dividete il composto in due e distribuitene metà sulla base di pasta fillo. Adagiate altri 2 fogli di pasta fillo imburrati ed aggiungete il restante trito.

  6. Baklava

    Chiudete con i fogli di fillo rimasti ed imburrati. Incidete il dolce con il coltello in modo da formare dei quadrati e cuocete in forno a 160°C per 45 minuti, la pasta fillo dovrà essere ben dorata.

  7. Baklava

    Prendete lo zucchero ed il miele rimasti e mescolateli con 500 ml d’acqua ed alla scorza del restante limone, fate bollire per 10 minuti e versate sul Baklava. Lasciate riposare per almeno 12 ore.

  8. Servite il vostro Baklava alla greca tagliato a cubetti e ricoperto con della granella di pistacchio se volete.

  9. Baklava

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Precedente Cotechino in crosta Successivo Biscotti alle mandorle senza glutine

Lascia un commento