Crea sito

Angelica con nutella e nocciole

angelica-alla-nutella-e-nocciole-ricetta-72Angelica con nutella e nocciole scenografica per il suo intreccio, soffice e buonissima. Un lievitato arricchito con la nutella per renderla più golosa! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, quest’oggi mi sono superata (che modestia che ho) ed ho preparato l’angelica! Ma che cos’è la torta angelica? E’ una brioche lievitata accuratamente intrecciata per rendere la presentazione di questo dolce davvero ad effetto “wow”, nella ricetta originale era previsto un ripieno di uvetta e canditi ma visto che io mangio mal volentieri li ho sostituiti con nutella e nocciole per rendere il tutto ancora più goloso! Vi confesso che l’impasto vi farà lavorare un po’ e vi impegnerà un pomeriggio pieno però il risultato ne varrà davvero la pena!

Ingredienti per il lievito:

  • 130 g di farina di Manitoba
  • 15 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino da caffè di zucchero
  • 75 g di acqua

Ingredienti per l’impasto:

  • 400 g di Manitoba
  • 120 g di latte scremato tiepido
  • 3 tuorli
  • mezzo cucchiaino da caffè di sale fino
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • 75 g di zucchero

Per il ripieno:

  • 1 bicchiere di nutella
  • 80 g di nocciole
  • 20 g di burro
  • zucchero a velo q.b.

Angelica con nutella e nocciole

PREPARAZIONE DEL LIEVITO:

Prendete l’acqua tiepida ed al suo interno fateci sciogliere il lievito di birra sbriciolato e lo zucchero, mescolate affinché nono sarà tutto sciolto. In un contenitore dai bordi alti angelica1mettete la farina Manitoba dandogli una forma a fontana, al centro versate l’acqua con il lievito e lo zucchero sciolti quindi impastate con le mani finchè non avete un impasto sodo e liscio (ci vorranno 10 minuti o meno) che non si attacca alle mani.  Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 1 ora, il tempo che raddoppia il suo volume.

PREPARAZIONE DELL’IMPASTO:angelica1-001

Per preparare l’impasto tagliate il burro a cubetti e tenetelo a temperatura ambiante, in una ciotola dai bordi alti della Snips versate la farina e nel suo centro aggiungete il latte e lo zucchero. Mescolate con una forchetta ed aggiungete il burro angelica1-002ed il sale, iniziate a mescolare con le mani finchè il burro non sarà amalgamato, adesso versate i 3 tuorli sbattuti. Continuate ad impastare con le mani con energia per almeno 10 minuti, inizialmente il composto risulterà essere molto “appiccicoso” ma più si lavora  e più si rassoda. L’impasto sarà pronto quando inizierà a staccarsi dalle pareti e dalle mani e non si verrà a formare un panetto liscio e compatto.angelica1-003

Prendete adesso il lievito che avete preparato precedentemente ed aggiungetelo all’impasto, impastate per bene affinché non si veda più differenza di colore dei due impasti, quindi almeno altri 10 minuti. Date all’impasto la forma a palla e coprite il tutto con delle coperte per far stare l’impasto al caldo, lasciate lievitare per 2 ore piene affinché raddoppi il suo volumeang

Trascorso il tempo della lievitazione infarinate leggermente un piano da lavoro ed adagiateci l’impasto per l’angelica al centro. Stendete l’impasto con il mattarello infarinato fino a formare un rettangolo di pasta spesso 3 mm, scaldate la nutella al microonde oppure a bagno maria finché non sarà piuttosto liquida.

RIPIENO:

Versate la nutella sopra l’impasto e stendetela in modo uniforme, prendete le nocciole e tenetele di lato alcune per la decorazione e tritate le altre grossolanamente. Spargete le nocciole tritate su tutta la nutella. Arrotolate l’impasto partendo ang-001dal lato più lungo, ottenuta la vostra striscia d’impasto prendete un coltello e dividetelo a metà nel senso della lunghezza. Intrecciate le due parti d’impasto tenendo il lato farcito angelica-alla-nutella-e-nocciole-ricetta-30sopra in modo da formare una treccia, adesso con la treccia formate una ciambella. Foderate una teglia di carta forno ed adagiateci al centro la ciambella. Fate sciogliere il burro e spennellatelo sulla superficie dell’angelica con nutella e nocciole. Lasciate lievitare il tutto per altri 40 minuti.

angelica-alla-nutella-e-nocciole-ricetta-102

Infornate a 180°C per 40 minuti circa facendo attenzione a non far scurire troppo l’angelica con nutella sopra e sotto, se si scurisce troppo coprite con la carta argentata e proseguite la cottura. Sfornatela e lasciatela freddare completamente, aggiungete le nocciole per decorare e cospargete la superficie con lo zucchero a velo se volete.

angelica-alla-nutella-e-nocciole-ricetta-79

 

2 Risposte a “Angelica con nutella e nocciole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.