Crea sito

Alette di pollo al brandy

Alette di pollo al brandy tenere ed aromatiche. Per gli amanti dei gusti decisi che non temono d’osare. Un secondo piatto che include anche il contorno. Amici buongustai bentornati nella mia cucina, per voi oggi un delizioso secondo piatto con un tocco in più. L’aggiunta del brandy in cottura permette al pollo di aromatizzarsi e fa si che si venga a creare quel sughetto speziato ed aromatico perfetto per condire le vostre alette. Una preparazione semplice che vi consente non solo di avere un bun secondo piato ma anche un ricco contorno di patate aromatizzat anch’esse al brandy, durante la cottura l’alcool presente nel brandy evaporerà lasciando però tutto il suo sapore. Le alette di pollo al brandy sono un piatto perfetto per le cene con amici o per concedervi uno pasto particolare solo per coccolarvi un po’.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • Alette di pollo (ali e sovraali) 6
  • Patate 250 g
  • Cipolle bianche 50 g
  • Salvia 1 foglia
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Brandy 80 ml
  • Burro 30 g

Preparazione

  1. Prendete le patate, sbucciatele e tagliatele a dadini di circa 2 cm, prendete la cipolla e tagliatela a fette non troppo sottili. In una padella dai bordi alti fate sciogliere il burro con la foglia di salvia, quando inizia a sfrigolare aggiungete la cipolla e le patate, mescolate lasciando cuocere a fiamam bassa per 3 minuti. Nell frattempo Prendete le alette di pollo, lavate ed asaciugatele quindi passatele su una fiamam per eliminare tutti i rimasugli di piume, aggiungetelo alle patate e cipolla. Mescolate e lasciate dorare per 2 minuti per lato, versate 40 ml di Brandy ed alzate la fiamam finoa farlo quasi evaporare.

  2. Prendete una teglia e ponetevi le alette di pollo con le patate e la cipolla, salate e pepate e mescolate, versate il restante brandi e fate cuocere a forno caldo a 180°C per 20 minuti, finchè saranno ben dorati, a metà cottura mescolate le patate e girate il pollo.

  3. Servite le vostre alette di pollo al brandy ancora calde con il loro sughetto.

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! SE cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali Instagram, Youtube, Twitter e Pinterest!

3 Risposte a “Alette di pollo al brandy”

  1. a parte 20 pop up pubblicitari che si aprono..(sgrunt!) forse riesco a commentare.. dividiamo da bune amiche questa tegliatta meravigliosa? ho un’acquolina pazzesca

  2. che golose queste alette! sai che ora che ci penso non le preparo praticamente mai, anche se mi piacciono da matti?ora che ho la tua ricetta devo rimediare. il brandy mi ispira, deve dare un gusto e un profumo deliziosi! grazie e buona giornata 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.