Crea sito

Zeppole o crispelle di riso, ricetta dolce catanese

Le zeppole o crispelle di riso, un dolce caratteristico di Catania che viene preparato in occasione della Festa del papà, il 19 marzo, un dolce semplice ma dal gusto agrumato.
Le zeppole o crispelle di riso vengono accompagnate da una salsa di miele e succo di arancia che esalta maggiormente il sapore della zeppola di riso dove è presente la scorza di arancia e limone.
La ricette è tratta dal sito di Giallo Zafferano.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4/6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRiso
  • 125 gFarina 0
  • 150 mlLatte intero
  • 2 gLievito di birra secco
  • 1Scorza d’arancia
  • 65 mlSucco d’arancia
  • 200 mlMiele
  • 5 gSale fino
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • q.b.Olio per friggere
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata per 20 minuti, scolatelo e facelo raffreddare.

    Mettete il latte (deve essere tiepido) in una ciotola, aggiungete il lievito e girate bene fino da scioglierlo bene.

    In una ciotola capiente setacciate la farina, aggiungete il riso freddo e il latte con il lievito sciolto, girate bene, aggiungete la scorza dell’arancia e la cannella.

    Quando avete un composto ben amalgamato fatelo riposare per 30 minuti.

  2. Trasferite il composto su una spianatoia infarinata e formate dei cilindri lunghi circa 10 centimetri.

    Fate leggermente sciogliere il miele, aggiungete il succo d’arancia e girate bene, passate in un colino il composto in modo da non avere grumi o parti del dell’arancia.

  3. Fate scaldare l’olio di semi (170° circa) e fate cuocere le zeppole o crispelle di riso, quando sono cotte mettetele su un piatto con dei fogli di carta assorbente per togliere l’eccesso di olio, la cottura è molto veloce e fate attenzione che tendono a scurirsi molto velocemente.

    Servite le zeppole di riso con la salsa di accompagnamento e se gradite una spolverata di zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Zeppole o crispelle di riso, ricetta dolce catanese”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.