Torta soffice di cachi e mele, ricetta rustica senza burro

La torta soffice di cachi e mele, un dolce semplicissimo da credenza, perfetto per la prima colazione o una golosa merenda.

Un impasto semplice senza burro ma con solo olio, che rende la torta soffice di cachi e mele più leggera e ideale anche per le persone che non amano i dolci con il burro o che seguono un regime alimentare controllato.

Abbiamo utilizzati i cachi vaniglia che con il loro sapore dolce si sposano bene in questo dolce, potete utilizzare anche il cacomela oppure i cachi normali con l’unica precauzione di utilizzarli non troppo maturi altrimenti pelandoli tendono a disfarsi, i cachi vaniglia durante la cottura si scuriscono leggermente, ma è normale che sia cosi.

Questa ricetta è indicata per la dieta a punti WW, unica cosa diminuite la dose di zucchero a 60 grammi, in questo modo ottenete 8 fette da 4 PP caduna.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20/25 minuti
  • Porzioni:
    4/6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 0 125 g
  • zucchero semolato 125 g
  • Lievito per i dolci 1/2 bustina
  • Olio di semi 60 ml
  • uova a temperatura ambiente 2
  • Vanillina 1 bustina
  • Mela grande 1
  • cachi vaniglia 2
  • Succo di limone 1
  • Zucchero da mettere sopra la torta q.b.

per la teglia

  • Olio di semi q.b.
  • Farina 0 q.b.

Preparazione

  1. Pelate la mela, dividetela a metà, togliete il torsolo e tagliatela a fette sottili, mettete le fette in una ciotola e irroratele con il succo di limone.

    Pelate i cachi vaniglia, tagliateli a fette sottili e togliete i noccioli che ci sono, mettete le fette in una ciotola.

  2. Nella planetaria (ma potete farlo anche a mano è un impasto semplice da realizzare) mettete la farina setacciata con il lievito per dolci e la vanillina e lo zucchero.

    Aggiungete le uova e quando sono amalgamate aggiungete l’olio e lavorate il composto fino a quando non risulta liscio ed omogeneo.

  3. Prendete una tortiera da 16/18 centimetri di diametro, oliatelo e infarinatelo, versate il composto ottenuto, livellatelo bene con il dorso di un cucchiaio e mettete sopra la torta le fette di mele e cachi vaniglia alternati.

    Potete anche rivestire con carta forno la teglia anziché oliarla e infarinarla.

    Spolverizzate dello zucchero semolato sopra la torta.

    Portate a 180° modalità ventilato il vostro forno, fate cuocere per 20/25 minuti, fate la prova stecchino.

    Fate raffreddare la torta di cachi e mele, mettetela su un piatto da portata e servite.

Note

Se avete una tortiera classica da 24/26 centimetri raddoppiate le dosi.

Precedente Pasta frolla di Knam, ricetta base golosa facile e veloce Successivo Torta nua vegana al cioccolato, ricetta senza burro e uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.