Torta di pane alla piemontese, ricetta tipica regionale

Oggi vi proponiamo la torta di pane alla piemontese, realizzata con il pane raffermo ed arricchita da cacao, cioccolato, amaretti, uvetta, pinoli e canditi.

Un dolce antico ma molto apprezzato anche oggi, ideale come fine pasto o per una golosa merenda.

Per la realizzazione di questa ricetta regionale abbiamo utilizzato il FORNO PROFESSIONAL – PLM 7 XLX della ditta DE’LONGHI COOKERS e per la cottura del latte il PIANO DI COTTURA SLIM – SLF 460 X sempre della DE’LONGHI COOKERS, elettrodomestici di altissima qualità, interamente realizzati in Italia con materiali resistenti.

La ricetta piemontese è tratta dal sito lericettedimario.it che ringrazio!

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pane raffermo 150 q.b.
  • Latte intero 500 ml
  • Vanillina 1 bustina
  • zucchero semolato 50 g
  • Amaretti 80 g
  • lievito per dolci 1 bustina
  • Cacao amaro in polvere 30 g
  • Cioccolato fondente 40 g
  • Burro 80 g
  • Uova 2
  • Pinoli 30 g
  • Uvetta sultanina 70 g
  • Cedro candito 30 g
  • Limone bio 1
  • Liquore all’amaretto 1 bicchierino

per lo stampo da plumcake

  • Burro 20 g
  • Pangrattato 20 g

Preparazione

  1. Prendete l’uvetta sultanina mettetela in una ciotola con dell’acqua tiepida e lasciatela per 10 minuti ad ammorbidirsi, poi toglietela dall’acqua ed asciugatela bene.

    Tritate grossolanamente gli amaretti e fate sciogliere il burro in una tegamino.

  2. Prendete il pane raffermo (noi abbiamo utilizzato quello integrale) tagliatelo a piccoli pezzi.

    In una tegamino mettete il latte e la vanillina  e portatelo a bollore, quando inizia a bollire spegnete il gas ed aggiungete il pane raffermo, girate bene e lasciatelo ad ammorbidire.

  3. Con una forchetta schiacciate bene il pane ammorbidito, aggiungete ora gli amaretti, il lievito per dolci, lo zucchero, il cacao, il cioccolato fondente ridotto a piccoli pezzi e il burro fuso, girate bene per far amalgamare bene gli ingredienti.

    Aggiungete le uova, il liquore, l’uvetta, i pinoli, il cedro candito e la scorza del limone grattugiata

  4. Amalgamate bene il composto.

    Accendete il forno in modalità ventilato a 180°.

    Prendete uno stampo da plumcake, imburratelo e cospargetelo di pangrattato, versate il composto e livellatelo bene.

    Quando il forno è a temperatura mette il dolce a cuocere per 50 minuti circa, fate la prova stecchino che deve uscire asciutto.

    Fate intiepidire il dolce, sfornatelo in un piatto e fatelo completamente raffreddare prima di consumarlo.

  5. Spolverizzate la torta di pane alla piemontese con  zucchero a velo se gradite oppure con del cacao in polvere.

Precedente Peperoni verdi in umido, ricetta vegetariana facile e veloce Successivo Insalata di broccoli, ricetta facile e veloce vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.