Salame di tonno e patate

Il salame di tonno e patate, un antipasto semplice, graditissimo e ideale durante nella stagione calda quando non si ha voglia di mangiare cibi caldi.

Il salame di tonno e patate si può preparare in anticipo e conservarlo in frigorifero, io quando lo prepararo prima lo decoro poco prima di portarlo in tavola.

Questa ricetta è come la faceva mia mamma quando ero piccola, una vera prelibatezza e se gradite mettete un cucchiaio di prezzemolo tritato nel composto…una vera prelibatezza!

salame di tonno e patate

Ingredienti:

500 grammi di patete lesse

2 scatole di tonno sott’olio grandi

4 filetti di acciuga sott’olio

10 capperi sott’acete

sale

 

Per la decorazione:

4 capperi

4 filetti di acciuga sott’olio

maionese (se gradite)


 

Schiacciate le patate ancora calde nello schiacciapatate, ricorate di non pelarle e schiacciarle con la buccia che resterà nello schiacciapatate…un piccolo segreto utilissimo!

Mentre le patate intiepidiscono, frullate il tonno scolato con i filetti di acciuga e i capperi.

Aggiungete il composto frullato alle patate, salate e girate bene.

Stendete un foglio di pellicola trasparente, mettete il composto e date la forma di un salame, arrotolate la pellicola ai lati e mettete il salame di tonno e patate in frigo per una mezz’ora oppure potete lasciarlo tutta la notte.

Asciugate bene i capperi e le acciughe per la decorazione.

Tirate fuori dal frigo il salame, togliete la pellicola e mettetelo su un piatto da portata, decorate con i capperi e le acciughe e se gradite con ciuffi di maionese.

Da provare il salame di tonno…..

salame di tonno  SALAME DI TONNO

salame di tonno e patate

Precedente Biscotti mandorle e cacao Successivo Mousse al salmone, ricetta senza panna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.