Polpette di tonno con pane raffermo, ricetta riciclo

 

Le polpette di tonno con pane raffermo una vera rivelazione, non avrei mai pensato che venissero così buone……

Le polpette di tonno con pane raffermo velocissime da preparare, ideali per utilizzare il pane raffermo e gustosissime.

Per la realizzazione della foto finale ho usato posate e vassoi della ditta Ecobioshopping.

polpette di tonno

Ingredienti per 4 persone, 16/18 polpette circa:

300 grammi di pane raffermo

2 scatole di tonno sott’olio o al naturale grandi

2 uova medie

prezzemolo

pepe

sale

olio extravergine di oliva

pangrattato

vino bianco

 

Prendete il pane raffermo mettetelo in una ciotola ed aggiungete dell’acqua tiepida, lasciatelo una decina di minuti, poi strizzate l’acqua e mettete il pane dopo averlo sgretolato in una ciotola capiente.

Scolate dall’olio di conservazione o il liquido il tonno e con una forchetta fatelo a piccoli pezzi ed aggiungetelo al pane.

Girate bene il pane raffermo con il tonno, aggiungete le uova e il prezzemolo, regolate di sale e pepe, vi consiglio di assaggiare il composto in quanto il tonno è già gustoso.

Se vedete che il composto è troppo molle aggiungete del pangrattato.

In una padella mettete 5 cucchiai di olio extravergine di oliva e fatelo scaldare, l’olio deve coprire la padella.

Con il composto di pane e tonno formate delle polpette, passatele nel pangrattato e mettetele nella padella quando l’olio è caldo, fate rosolare da ambo i lati, sfumate con il vino bianco e portate a cottura, se necessario aggiungete pochissima acqua, mi raccomando la cottura a fuoco dolce.

Servite le vostre polpette di tonno con pane raffermo caldissime!

Esistono altre due versioni di cottura:

– fritte in abbondante olio per friggere

– cotte al forno a 180/200° per 15/20 minuti circa.

 

2 Risposte a “Polpette di tonno con pane raffermo, ricetta riciclo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.