Plumcake al mascarpone, ricetta di facile e veloce preparazione

Il plumcake  al mascarpone, un dolce sofficissimo, molto semplice da preparare, perfetto per la colazione o una golosa merenda.

Sofficissimo e dal profumo agrumato, adorato anche dai bambini.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    35/40 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 00 350 g
  • zucchero semolato 180 g
  • Uova medie (a temperatura ambiente) 3
  • Mascarpone 250 g
  • Latte intero 80 ml
  • lievito per dolci 1 bustina
  • limone 1
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Lavate bene il limone, grattugiate la scorza e spermete il limone.

    Nella planetaria mettete gli albumi, aggiungete un pizzico di sale e montateli a neve ben ferma.

  2. Mettete da parte gli albumi montati e sempre nella planetaria montate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto quasi bianco.

    Aggiungete poco per volta il mascarpone precedentemente amalgamato bene e quando il composto risulta ben omogeneo aggiungete poco per volta la farina 00 setacciata con il lievito per dolci, alternadola con il latte intero, per ultimo aggiungete la scorza del limone e il succo del limone.

    Spegnete la planetaria ed aggiungete gli albumi montati a neve e con una spatola girate il composto dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

  3. Rivestite con carta forno uno stampo per plumcake, versate il composto, livellatelo bene e fate cuocere a forno già caldo a 180° per 35/40 minuti, fate la prova stecchino.

    Se vedete che durante la cottura il plumcake tende a dorarsi troppo copritelo con della carta argentata.

    Fate raffreddare il plumcake al mascarpone e spolverizzatelo con zucchero a velo.

note

 

PICCOLI CONSIGLI:

  • Se non avete la planetaria potete utilizzare anche delle fruste elettriche.
  • Se volete un dolce sofficissimo ma ancora più goloso potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato o del cioccolato all’interno della preparazione.
  • Questo semplicissimo dolce è indicato ad essere farcito, basta tagliarlo orizzontalmente in due parti e farcirlo con marmellata, oppure con la crema di nocciole o se preferite con della crema pasticcera, in questo modo otterete un dolce perfetto anche per il dopo pasto o per le festicciole dei vostri bambini (in questo caso sostituite il succo del limone e la scorza con il succo e la scorza di arancia che si abbina meglio al cioccolato)

Precedente Rotolo di frittata con gorgonzola e scamorza, ricetta semplice Successivo Carbonara di zucca, ricetta facile senza pancetta o guanciale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.