Carbonara di zucca, ricetta facile senza pancetta o guanciale

La carbonara di zucca, un primo piatto di facile e veloce preparazione, senza pancetta o guanciale, quindi più leggera rispetto la ricetta tradizionale.

La carbonara di zucca, una rivisitazione della classica carbonara, resa più leggera e con la presenza della zucca che con il suo sapore delicato renderà questo primo piatto veramente ottimo, vi consigliamo di provarla, rimarrete piacevolmente stupiti.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta corta 320 g
  • Zucca (peso senza buccia) 400 g
  • Uova medie 2
  • Pecorino 40 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Salvia 3/4 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Prendete la zucca e tagliatela a dadini piccoli e regolari (il peso si intende già senza semi e buccia della zucca).

    In una padella capiente (dovrà poi contenere la pasta) mettete l’olio extravergine d’oliva, lo spicchio dell’aglio e le foglie della salvia lavate ed asciugate.

    Fate insaporire bene gli ingredienti, aggiungete la zucca a dadini, girate bene, salate e pepate e portate a cottura (10 minuti circa) aggiungendo dell’acqua calda o del brodo se dovesse risultare troppo asciutta.

  2. Portate a bollore dell’acqua salata in una casseruola, quando bolle aggiungete la pasta e fatela cuocere seguendo i tempi di cottura scritti sulla confezione, una cottura al dente.

  3. Quando la pasta è quasi cotta in una ciotola mettete le uova e il pecorino, aggiungete il sale e poco pepe e sbattete bene gli ingredienti con una forchetta.

    Scolate la pasta (tenete un bicchiere di acqua di cottura) e mettetela nella zucca cotta (togliete prima lo spicchio dell’aglio e le foglie della salvia), fate insaporire bene e spegnete il gas.

    Ora aggiungete le uova sbattute con il pecorino, girate bene in modo che si rapprendano e se vedete che il condimento è troppo asciutto aggiungete poca acqua di cottura della pasta.

    Servite subito con una spolverata di pecorino se gradite.

Note

Noi abbiamo messo lo spicchio dell’aglio ad insaporire con l’olio extravergine d’oliva ma potete sostituirlo tranquillamente con mezza cipolla tagliata finemente, fatela solo cuocere qualche minuto prima di aggiungere la zucca.

Se amate la pasta alla carbonara, vi consigliamo:

CARBONARA CON I CARCIOFI

CARBONARA AL FORNO

PENNE ALLA CARBONARA AL FORNO, RICETTA DI BARBIERI

CARBONARA CLASSICA

Precedente Plumcake al mascarpone, ricetta di facile e veloce preparazione Successivo Salsa verde, ricetta facile caratteristica della cucina piemontese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.