Pasta al salmone affumicato, cremosissima e senza panna

La pasta al salmone affumicato, un primo piatto saporito, raffinato e perfetto per i pranzi della domenica o dei giorni di festa.

La pasta al salmone affumicato è di facile preparazione e non viene utilizzata la panna, solo poca ricotta che dona cremosità alla preparazione.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Pasta di grano duro 320 g
  • Scalogno 2
  • Salmone affumicato 250 g
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Burro 20 g
  • Ricotta 4 cucchiai
  • Prezzemolo q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pelate gli scalogni e tagliateli a fettine sottilissime.

    Tagliate a striscioline il salmone affumicato (potete tranquillamente utilizzare il ritagli di salmone affumicato, ha un costo minore rispetto a quello a fette e visto che viene cotto e tagliato a piccoli pezzi è perfetto per questo uso).

  2. Mettete l’acqua a bollire in una capiente casseruola, salate e quando raggiunge il bollore fate cuocere la pasta seguendo i tempi di cottura scritti sulla confezione (noi abbiamo utilizzato le linguine, potete utilizzare anche pasta corta come le penne, che sono perfette per questa preparazione).

  3. In una padella capiente mettete l’olio extravergine d’oliva e il burro, quando il burro è sciolto mettete le fettine di cipolla e fatele cuocere per 5 minuti, in modo che si appassiscano bene, aggiungete poi il salmone affumicato e girate bene, fate cuocere per 5 minuti circa, sfumate con il vino bianco secco.

    Fate cuocere ancora qualche minuto a fiamma alta in modo che il vino evapori.

    Prendete un paio di cucchiai di salmone cotto e frullatelo con la ricotta, aggiungete la salsa al salmone e girate bene.

    Scolate la pasta (tenete un paio di bicchieri di acqua di cottura), mettete la pasta nella padella con il salmone, girate bene aggiungendo  acqua di cottura della pasta fino ad avere una salsa cremosa, aggiungete una spolverata di pepe e qualche cucchiaio di prezzemolo tritato, girate bene e spegnete il gas.

     

  4. Impiattate subito, spolverizzate poco pepe sopra e una spolverata di prezzemolo tritato.

Note

Se amate le ricette con il salmone cliccate QUI

Precedente I pepatelli, dolci natalizi abruzzesi con le mandorle e il miele Successivo Primi piatti delle feste, raccolta di ricette raffinate e originali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.