Pan d’albicocca, ricetta facile con e senza macchina del pane

Il pan d’albicocca, una ricetta facile con e senza macchina del pane, un dolce sofficissimo, profumatissimo, perfetto per una sana colazione o per concludere il dolcezza e semplicità il pasto.
I nostri figli hanno messo sopra le fette di torta tagliate sottili anche un velo di confettura all’albicocca, una vera delizia.
Il pan d’albicocca potete realizzarlo sia con la macchina del pane sia in modo classico con la cottura al forno… il successo è garantito.
Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato la nostra nuova macchina del pane IKOHS DEPAN 710-IK da 750W con 17 programmi automatici e una selezione fino a 3 formati di pane, da 550/700/900grammi e con tre livelli di cottura in base ai vostri gusti.
(cliccando su IKOHS DEPAN 710-IK aprite direttamente il link sulla pagina di amazon dove potrete anche acquistarlo).
” SPECIALE: Guida alle migliori macchine del pane 2021

PAN D'ALBICOCCA CON E SENZA MACCHINA DEL PANE1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 galbicocche fresche
  • 3uova medie (a temperatura ambiente)
  • 120 mllatte intero (a temperatura ambiente)
  • 100 gzucchero semolato
  • 1 vasettoyogurt all’albicocca
  • 360 gfarina 0
  • 1 bustinalievito per dolci
  • 60 mlolio di semi
  • q.b.zucchero a velo (per la decorazione finale)

Preparazione

  1. Lavate bene le albicocche, asciugatele con un canovaccio, togliete il nocciolo e pesatele devo essere 160 grammi.

    Poi frullatele finemente in un mixer

  2. Procedimento CON LA MACCHINA DEL PANE.

    Nel cestello della macchina del pane mettete le uova, il latte, lo yogurt, l’olio di semi e la polpa delle albicocche frullate, e lo zucchero semolato, aggiungete ora la farina setacciata con il lievito per dolci.

    Fate cuocere nella macchina del pane programma cake con una cottura light.

    Fate raffreddare il dolce, toglietelo dalla macchina del pane e spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

  3. Procedimento CLASSICO.

    In una ciotola capiente mettete le uova e lo zucchero semolato con le fruste elettriche lavorate il composto fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.

    Aggiungete ora il latte, lo yogurt e l’olio di semi e continuate a lavorare il composto fino a quando gli ingredienti si sono ben amalgamati.

  4. Aggiunte ora la farina setacciata e il lievito per dolci ed incorporateli al composto.

    Per ultimo aggiungete la polpa di albicocche e con una spatola amalgamatele al composto.

  5. Oliate uno stampo a cerniera di 20/22 centimetri, infarinatelo e versate dentro il composto, livellatelo con il dorso di un cucchiaio, fate cuocere a 170° per 40 minuti circa, fate la prova stecchino.

    Fate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.

Potete utilizzare qualsiasi tipo di frutta (mele, arance, pesche) per realizzare questo semplicissimo dolce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.