Nocciolini di Chivasso, ricetta dolce del Piemonte

I nocciolini di Chivasso, una ricetta dolce del Piemonte realizzata con solo 3 ingredienti, nocciole tostate, albume e zucchero semolato, per un prodotto che vi conquisterà al primo assaggio!

I nocciolini di Chivasso sono perfetti per ogni occasione, da offrire agli ospiti insieme al caffè oppure da sgranocchiare mentre si guarda la tv o si guardano le ricette di Cris e Max in cucina!

Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato il forno PLM 7 XLX della ditta De’Longhi Cookers con cui collaboriamo, un forno professionale dalle molteplici funzionalità, invatti ha una cavità spaziosa da 72 litri, una funzione pizza che permette di cuocere in pochi minuti pizze ad una temperatura di 300°, una funzione lievitazione a 40° che permette di ridurre i tempi di lievitazione, una funzione di mantenimento temperatura a 100°, pizza store e un piatto dolci che permette di cuocere i dolci senza bisogno di mettere olio o burro sul piatto.

Questa ricetta piemontese è tratta dal libro “I dolci piemontesi” di Laura Rangoni.


  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    140 (circa) pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Albume 1
  • Nocciole tostate 125 g
  • zucchero semolato 75 g

Preparazione

  1. Per questa ricetta abbiamo utilizzato le nocciole già tostate, se avete le nocciole fresche togliete il guscio, tostatele in forno e quando la pellicina inizia a dorarsi toglietele dal forno, togliete la pellicina e fatele raffreddare.

  2. Frullate le nocciole finemente nel mixer, quando sono tritate aggiungete lo zucchero semolato e frullate fino ad avere un prodotto fine ed omogeneo.

  3. A parte con le fruste elettriche montate a neve l’albume a temperatura ambiente e quando è montato aggiungete poco per volta le nocciole frullate con lo zucchero a velo.

    Quando avete amalgamato bene gli ingredienti trasferite il composto in una sac-a’-poche e fate dei piccoli mucchietti di composto sulla teglia leggeremente unta se non avete la teglia De’Longhi.

    Accendete il forno a 200° (modalità statica) e quando ha raggiunto la temperatura infornate i nocciolini di Chivasso per 10/15 minuti circa, quando vedete che inizano a dorarsi alla base sono cotti.

    Fate raffreddare i nocciolini prima di toglierli dalla teglia.

Precedente Zucchine in pastella, ricetta facile e leggera senza uova Successivo Frittata di cipolle, ricetta sfiziosa di facile e veloce preparazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.