Crea sito

Marmellata di agrumi misti

La marmellata di agrumi misti fatta in casa è strepitosa….lo so che non bisogna elogiare le proprie ricette ma in questo caso è pura verità!

La marmellata di agrumi misti è ideale da consumare per la prima colazione insieme alle fette biscottate oppure ad una fetta di pane (magari fatto in casa che è più sano e digeribile), oppure per fare dei golosissimi dolci, crostate, sbriciolate, biscotti….

Per la marmellata di agrumi misti ho usato le arance, pompelmo e limoni….un matrimonio di gusti perfetti…..il dolce dell’arancio contrasta acido degli agrumi e il pompelmo dona alla vostra marmellata un gusto unico.

marmellata di agrumi misti

Ingredienti per 3 vasi da 300 gr:

1 kg di arance

1 pompelmo

2 limoni

600 gr. di zucchero per kg di frutta

Lavate bene la frutta ed asciugatela.

Con un pelapatate tagliata la scorza agli agrumi, usando il pelapatate viene via solo la parte colorata della scorza lasciando la parte bianca che è amarognola nel frutto.

Tagliate le scorze a fettine sottili e mettetele in nella pentola in cui farete puoi cuocere la marmellata (per praticità pesate  la pentola da vuota!).

Ora pelate a vivo la frutta, tagliate a metà gli spicchi privi della buccia ed aggiungeteli alle scorze, mi raccomando mettete anche il succo, infatti io schiaccio bene il frutto anche dopo averlo pelato a vivo.

Ora pesate la pentola, fate la differenza con la tara ed ottenete il peso netto, da quel peso dividetelo in due e aggiungete lo stesso quantitativo di acqua…per essere pratici se il peso della frutta pelata a vivo con le scorze è 900 gr mettete 450 grammi di acqua…..

Ricordatevi il peso della frutta, vi servirà in un secondo momento.

Lasciate tutta la notte la frutta con dentro l’acqua, io l’ho girata un paio di volte in modo che si insaporisse bene.

La mattina seguente pesate lo zucchero (deve essere 600 grammi per kg di frutta….per i mie 900 grammi ho messo 540 grammi di zucchero).

Mettete metà del quantitativo dello zucchero nella pentola con gli agrumi e l’acqua, girate bene, accendete il gas e fate cuocere per una decina di minuti, aggiungete il resto dello zucchero, girate bene e portate a cottura a fiamma media girando spesso (per me ci sono voluti 50 minuti), la vostra marmellata è pronta quando ha un aspetto caramellato e mettendola su un piattino non cola.

Mettete la marmellata dentro i vasetti di vetro sterilizzati, chiudete i vasetti e girateli al contrario, fateli raffreddare e conservate la vostra marmellata di agrumi misti in un luogo buio e fresco.

Potete anche sterilizzare i vasetti con la marmellata facendoli bollire per 20 minuti e poi farli raffreddare nell’acqua di cottura.

Come potete notare dalla foto io ho lasciato una marmellata di agrumi molto rustica con dei pezzi di scorza molto grandi se preferite potete farli a pezzetti più piccoli e anche gli agrumi farli a pezzi più piccoli.

9 Risposte a “Marmellata di agrumi misti”

    1. si ho provato il risultato non è uguale sopratutto per la caramellatura delle scorze, ho messo 15 gocce di dolcificante tic su ogni kg di frutta, ricorda che si conserva molto meno al massimo 3 mesi se messa nei barattoli. ciaooooo

  1. Ciao.
    io non sono Italiano pero parlo un po della lingua Italiana.
    Mo piace tanto la ricetta ma scusi non ho capito bene come farla.
    Ho provato la traduzione di Google, ma non era chiaro e mi sembra scorretto.
    Vorrei che se si dà mi passo passo come posso fare questa ricetta in Anglese . Mile Grazie

    1. Ecco la traduzione….
      1 kg of oranges

      1 grapefruit

      2 lemons

      600 gr. of sugar per kg of fruit

      Wash and dry the fruit.

      With a vegetable peeler cut the peel citrus, using a potato peeler comes off only the colored part of the rind, leaving the bitter white part that is in the fruit.

      Cut the peel into thin slices and put them in the pot when you do you can cook the jam (for convenience weigh the pot empty!).

      Now live peeled fruit, cut in half without peel the cloves and add them to peel, I recommend you put even the juice, in fact well I crush the fruit even after peeled to live.

      Now weigh the pot, making a difference with the tare and get the net weight, the weight divide by two and add the same amount of water to be practical … if the weight of the fruit peeled to live with the peel is 900 gr put 450 grams of water …..

      Remember the weight of the fruit, you will serve at a later time.

      Let all night with the fruit into the water, I have turned a few times so that you insaporisse well.

      The next morning weighed sugar (must be 600 grams per kilogram of fruit …. for my 900 grams I put 540 grams of sugar).

      Put half the amount of sugar in the pot with citrus, turn right, turn on the gas and cook for about ten minutes, add the remaining sugar, stir well and cook over medium heat stirring frequently (for me it took 50 minutes), your jam is ready when it looks caramelized and putting it on a saucer not runny.

      Put the jam into sterilized glass jars, close the jars and turn them to the contrary, let them cool and keep your marmalade mixed in a dark, cool place.

      You can also sterilize the jars with the jam by boiling for 20 minutes and then let them cool in the cooking water.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.