Crea sito

Marmellata di cipolle di Tropea, per accompagnare formaggi e carne

La marmellata di cipolle di Tropea una vera prelibatezza perfetta per accompagnare formaggi stagionati, carne di maiale e selvaggina o caggiagione cotti arrosto.Una semplice conserva fatta in casa che delizierà il palato dei vostri ospiti..noi l’abbiamo persino mangiata su dei crostini tostati.. veramente ottima.La ricetta è tratta dal sito di Giallo Zafferano.

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 barattoli da 250 ml
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1500 gCipolle di Tropea
  • 200 gzucchero semolato
  • 200 gZucchero di canna
  • 1 fogliaAlloro
  • 30 mlCognac
  • 100 mlVino bianco secco

Preparazione

  1. Pelate la cipolle, lavatele bene ed asciugatele e tagliatele a fettine sottili. Mettete le cipolle affettate in una casseruola, aggiungete lo zucchero semolato e quello di canna e il vino bianco, il cognac, girate bene e per ultimo aggiungete la foglia di alloro. Coprite la casseruola con un foglio di pellicola trasparete e fate riposare per almeno 6 ore, girando spesso il composto in modo da far insaporire bene la cipolla.

  2. Trascorso le ore di riposo mettete la casseruola sul gas e fate cuocere la marmellata di cipolle di Tropea a fiamma bassa per 30/40 minuti fino a quando è addensata, potete fare la prova mettendone poco in un piattino se la goccia tende a non scivolare sul piattino è pronta altrimenti proseguite la cottura per altri 5/10 minuti.

  3. Versate la marmellata in 4 contenitori precedentemente sterilizzati, lasciate un centimetro dal bordo, chiudeteli e fateli raffreddare bene, conservateli in un luogo buio e fresco. Se consiglia di consumare la marmellata dopo un mese per gustarla appieno.

… piccoli consigli …

La marmellata si conserva per 3 mesi e una volta aperta va consumata entro 3/4 giorni e va tenuta in frigorifero.Il peso della cipolla da pulita deve essere di 1 kg.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.