Frittatine con le patate fritte, ricetta sfiziosa del riciclo.

Le frittatine con le patate fritte, una ricetta sfiziosa per riciclare le patate fritte avanzate e trasformarle in una ricetta che metterà d’accordo tutta la famiglia.
Le frittatine con le patate fritte sono perfette anche da servire con l’aperitivo.

Frittatine con le patate fritte1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni7 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le frittatine con le patate fritte:

2 uova medie (a temperatura ambiente)
1 bicchierino latte intero (a temperatura ambiente)
2 cucchiai parmigiano grattugiato
q.b. pangrattato
q.b. sale fino
q.b. pepe nero
q.b. olio per friggere

Strumenti per la preparazione delle frittatine con le patate fritte:

1 Padella
1 Ciotola
1 Piatto
Carta assorbente

Passaggi per le frittatine:

In una ciotola mettete le uova, il latte interno, il parmigiano grattugiato e il sale e con una frusta sbattete bene il composto deve risultare bello spumoso e quasi bianco.

Aggiungete ora le patatine fritte, una spolverizzata di pepe e girate bene il composto.
Se vedete che il composto risulta troppo liquido aggiungete del pangrattato, se invece risulta troppo denso aggiungete poco latte o se preferite un uovo.

In una padella antiaderente mettete l’olio per friggere quando è caldo (per fare la prova per vedere se l’olio è a temperatura basta mettere la punta di uno stecchino nell’olio se attorno allo stecchino si formano tante bollicine significa che l’olio è a temperatura) mettete delle cucchiaiate di composto formando le frittatine, quando nella parte inferiore sono dorate giratele e terminate la cottura.
Mettete le frittatine in un piatto foderato con carta assorbene in questo modo perdono l’olio in eccesso e poi mettetele in un piatto da servizio.
Fate lo stesso procedimento con il resto del composto. Noi con queste dosi abbiamo realizzato 7 frittatine.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.