Focaccine con crema ai tartufi, ricetta raffinata e gustosa

Le focaccine con crema ai tartufi, deliziose e raffinate tartine perfette per i buffet e le feste o per un aperitivo raffinato con gli amici… sono un’idea anche per le prossime feste di Natale.

Soffici focaccine realizzate con esubero di licoli con sopra la crema di tartufi bianchi e un  ricciolo di parmigiano, una vera delizia per il palato.

Per la realizzazione di questa ricetta abbiamo utilizzato la Crema ai tartufi bianchi della ditta Urbani Tartufi, azienda leader nella lavorazione dei tartufi neri e bianchi.

Focaccine con crema ai tartufi

Focaccine con crema ai tartufi

Ingredienti per 20 focaccine con crema ai tartufi:

x le focaccine:

100 grammi di licoli non rinfrescati

170 grammi di farina 0

75 ml di acqua a temperatura ambiente

1 cucchiano di malto di orzo

1 cucchiaino di sale fino

1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

x la decorazione:

1/2 barattolo di crema di tartufi bianchi (noi Urbano Tarfuti)

parmigliano reggiano a scaglie

 

Preparate l’impasto per le focaccine seguendo la ricetta della focaccia con esubero di licoli:

focaccia con esubero di licoli  FOCACCIA CON ESUBERO DI LICOLI

Quando è lievitato l’impasto mettetelo su una spianatoia infarinata e con il mattarello tirate una sfoglia spessa 4/5 mmm, con un coppapasta rotondo o a forma di fiore tagliate le sagome e mettetele su una teglia rivestita con carta forno, fate lievitare per 30 minuti.

Accendete il forno a 200° e infornate le focaccine per 5/6 minuti, quando iniziano a dorarsi sono cotte.

Sfornatele e fate raffreddare.

In un pentolino mettete la crema di tartufi bianchi, a fiamma bassa fatelo scaldare, girate bene e spegnete il gas.

Mettete le focaccine su un piatto da portata, mettete sopra ad ognuna un cucchiaino abbondante di crema ai tartufi e sopra un ricciolo di parmigiano.

Servite subito.

Se volete abbreviare i tempi di preparazione potete utilizzare la pasta per focaccia in vendita già stesa e pronta, tiratela fuori dal frigo una mezz’ora prima di utilizzarla, stendetela ad uno spessore di 4/5 mm con il mattarello e tagliatela con un coppapasta e fatela lievitare ancora per 15/20 minuti poi fatela cuocere.

 

unknown-6

 
Precedente Pane tipo Roma, ricetta lievitata con farina macinata a pietra Successivo Pandoro sfogliato, ricetta lievitata con lievito di birra

4 thoughts on “Focaccine con crema ai tartufi, ricetta raffinata e gustosa

Lascia un commento