Finocchi alla piemontese, ricetta regionale facile e sfiziosa

I finocchi alla piemontese, una ricetta classica piemontese, nato come contorno ma secondo noi può essere anche un piatto unico saporito e leggero, visto la presenza delle verdure e del formaggio.

Questa ricetta la preparava spesso sia mia nonna che mia mamma, quindi quelle ricette che ti riempono il cuore solo a sentirle nominare…immaginate a cucinarle e mangiarle….

Per la cottura dei finocchi alla piemontese abbiamo utilizzato i nostri nuovi elettrodomestici DE’LONGHI, il piano di cottura LINEA SLIM – SLF 460 X in inox con 4 bruciatori a gas che includono un bruciatore ultrarapido a tripla corona e il forno LINEA PROFESSIONAL – PLM 7 XLX .

Il forno elettrico multifunzione professionale, full inox un forno da casa con le caratteristiche di un forno professionale, maxi cavità spaziosa da 72 litri, funzione pizza fino a 300°, funzione lievitazione a 40° e tantissime altre funzioni da scoprire…vi consigliamo di visitare il sito….

La pirofila è della ditta Euronova con cui collaboriamo, una pirofila con manici in ceramica, misura 26×16, elegante e raffinata.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Finocchi 4
  • Burro 50 g
  • Fontina d'Aosta 100 g
  • Sale q.b.
  • Latte intero q.b.
  • Noce moscata q.b.

Preparazione

  1. Mondate i finocchi e tagliateli in 4 parti, fateli cuocere in una casseruola con acqua leggermente salata in ebollizione per 15 minuti, devo risultare morbidi ma non troppo cotti.

    Scolate i finocchi metteteli in una scola pasta in questo modo perdono l’eccesso di acqua, tagliate ogni pezzo di finocchio in 3 parti.

    Prendete una pirofila, imburratela leggermente e fate uno strato di finocchi.

  2. Mettete sopra il primo strato metà della fontina d’Aosta precedentemente tagliata a dadini, fate un altro strato di finocchi e terminate con la fontina.

    Spolverizzate la noce moscata sopra i pezzi di fontina, mettete poco latte dentro la pirofila.

  3. Accendete il forno modalità grill a 180°, quando è caldo mettete la pirofila con i finocchi alla piemontese, fate gratinare per 5 minuti, fino a quando non risultano dorati.

  4. Servite i finocchi alla piemontese caldi appena sfornati.

Note

Precedente Crema pasticcera all'amaretto, ricetta golosa e sfiziosa Successivo Plumcake cocco e cioccolato, ricetta senza uova e burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.