Crea sito

Crema di patate, ricetta confortevole con e senza Bimby

La crema di patate, un primo piatto confortevole e perfetto per tutta la famiglia, di facile preparazione e senza l’aggiunta di latte e panna, solo del brodo vegetale.
La crema di patate viene impreziosita da un giro di olio extravergine d’oliva e da dei crostini all’olio fatti rigorosamente in casa, noi abbiamo utilizzato l’olio filtrato dell’azienda “La porta dei sapori” con cui collaboriamo.
L’azienda con questa collaborazione vuole dare la possibilità  ai nostri lettori di provare direttamente la qualità loro Olio Extra Vergine di Oliva, cliccate QUI per richiedere un assaggio direttamente a casa.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPatate
  • 1Scalogno piccolo
  • 600 mlBrodo vegetale
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pepe

Per i crostini

  • q.b.Pane raffermo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pelate le patate e tagliatele a dadini piccoli.

    Pelate lo scalogno e tagliatelo a fettine sottili.

    In una casseruola mettete l’olio extravergine d’oliva quando è caldo aggiungete lo scalogno e fate cuocere per 5 minuti, aggiungete le patate tagliate a dadini, salate e fate cuocere per 5 minuti in modo che si insaporiscano bene.

  2. Aggiungete il brodo vegetale, regolate di sale e pepe e fate cuocere per 30 minuti, fino a che le patate sono morbide.

    Togliete un paio di mestoli di liquido di cottura e mettetelo da parte, frullate le patate.

    Se vedete che la crema di patate risulta troppo densa aggiungete poco liquido messo da parte.

  3. PREPARAZIONE CON IL BIMBY:

    Nel boccale mettete lo scalogno tagliato a fettine e le patate tagliate a dadini e frullate per 3 sec, vel 5.

    Versate il brodo vegetale, salate e pepate e fate cuocere 6 min, temp. Varoma, vel 1 con il misurino, poi fate cuocere per 12 min, 100°, vel. 1 con il cestello sopra il coperchio per evitare gli schizzi.

    Regolate di sale, se necessario, frullate per 20 sec, vel 7.

  4. Tagliate il pane raffermo a dadini, in una padella mettete 4/5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, quando è caldo aggiungete il pane raffermo e fate insaporire bene, girando spesso.

  5. Servite la crema di patate aggiungendo un filo di olio extravergine d’oliva e i crostini.

Da non perdere:

CREMA DI PATATE E CAROTE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.