Centrifugato dissetante, ricetta salutare per il nostro organismo

Il centrifugato dissetante, una ricetta alleata per il nostro organismo, ricchissima di fibre, vitamine e sali minerali.

Il centrifugato dissetante è realizzato con il melone, le mele e lo zenzero, semplici ingredienti che si trovano tranquillamente sulle bancarelle del mercato a dei prezzi ottimi!

Noi consigliamo di tenere la frutta per il centrifugato in frigorifero per qualche ora, in questo modo è fredda per avere un centrifugato ottimale, senza aggiungere poi dopo il ghiaccio.

Ricetta tratta dal sito “cucina24ore.it”

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 Bicchiere
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Melone maturo 1/2
  • mele gialle 3
  • Pezzetto di zenzero 1

Preparazione

  1. Pelate il melone, togliete i semi e tagliatelo a pezzi.

    Lavate bene le mele, tagliatele a metà, togliete il torsolo e tagliatele a fettine, non è necessario sbucciarle ed infine pelate un pezzettino di zenzero.

    P.s. Fate attenzione che il sapore dello zenzero è molto intenso quindi mettete poco poi al massimo potete sempre aggiungerne.

  2. Iniziate a centrifugare la frutta, noi abbiamo la centrifuga INDUSTRIAL JUICER della RGV e in base al tipo di durezza della frutta e della verdura si seleziona la funzione desiderata, quindi noi dividiamo la frutta per la centrifugazione, voi fate in base alla vostra centrifuga.

    Noi mettiamo prima il melone con funzione 1, poi la mela con funzione 2 e per finire il pezzetto di zenzero con funzione 5.

  3. Una volta ottenuto il centrifugato lo mettiamo nel bicchiere, diamo una girata e lo serviamo subito in modo da ottenere il massimo dal centrifugato, infatti se esposto all’aria anche se poco tempo il succo perde il suo sapore e il suo valore nutritivo.

Note

Piccoli consigli sui centrifugati:

Se utilizzate le mele appena dopo averle centrifugate mettete qualche goccia di limone nel centrifugato perché le mele tendono a scurirsi molto facilmente.

Non è necessario pelare la frutta, se hanno una buccia sottile vanno benissimo purché siano ben lavate ed asciugate e tolto torsolo, invece sono da pelare arance, ananas e barbabietole.

In base al tipo di mele dipende la densità del succo, più la mela è succosa più liquido sarà il succo.

Utilizzate frutta al giusto punto di maturazione, troppo acerbe rovinerebbero il sapore del vostro centrifugato!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.