Bruschette olio e origano, ricetta sfiziosa del riciclo

Le bruschette olio e origano, una ricetta di facile anzi facilissima preparazione perfetta per riciclare il pane raffermo e realizzare uno snack sfizioso e saporito.
Spesso al supermercato si acquistano queste bruschette ma hanno sempre un prezzo altissimo, avevamo del pane di Altamura che aveva qualche giorno cosi abbiamo provato a preparare queste bruschette, il risultato è stato sorprendente e anche i nostri figlio hanno gradito moltissimo questa preparazione.
Le bruschette olio e origano si conservano per parecchi giorni dentro ad un contenitore a chiusura ermetica, ma vi assicuriamo che finiranno subito!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • q.b.Pane casereccio avanzato
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano

Preparazione

  1. Questa ricetta non ha delle dosi definite.

  2. Prendete il pane e tagliatelo a fettine sottili.

    In una ciotola mettete dell’olio extravergine d’oliva, salatelo leggermente ed emulsionatelo con una forchetta.

    Mettete le fette di pane sulla leccarda del forno, una vicina all’altra, spennellate con l’olio e spolverizzate con dell’origano (mettete in base ai vostri gusti).

  3. Mettete la leccarda del forno nel forno già caldo a 200° per 5 minuti circa, girate il pane spennellatelo con altro olio e fatelo ancora tostare per 5 minuti circa, fino a quando non risulta dorato.

    Per una preparazione ancora più golosa appena tolto dal forno spennellatelo ancora con dell’olio e lasciate raffreddare il pane prima di consumarlo.

Tantissime ricette si possono realizzare con il pane avanzato, potete fare dei crostini semplici o aromatizzati, basta tagliare il pane a dadini regolari e metterli in forno a tostare oppure direttamente in padella, poi se volete potete aromatizzarli con olio e origano appena cotti e ancora caldi, in questo modo assorbono l’olio.

Vi consigliamo di scoprire tutte le ricette che abbiamo realizzato con il pane raffermo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.