Crea sito

Brioches alla nutella, ricetta con lievito madre

 Le brioche alla nutella fatte con il lievito madre, una nuvola di sofficità e di golosità!

Quante soddisfazioni mi sta dando il mio Leo leone, ossia lievito madre, tante preparazioni dolci e salate , soffici, gustose e senza il retrogusto di lievito…fantastico.

Questa bellissima ricetta è della mia amica Ferderica del blog Gelsolight, vi consiglio di andare a vedere questo blog vi lascerà a bocca aperta per le tante ricette che ci sono una più golosa dell’altra e per la professionalità con cui scrive gli articoli e per le stupende foto.

brioches nutella lm

Ingredienti per 8 brioches alla nutella:

300 grammi di farina manitoba

160 grammi di lievito madre rinfrescato da 3/4 ore

80 grammi di zucchero semolato

1 uovo intero a temperatura ambiente

80 ml di latte

60 grammi di burro

5 grammi di sale fino

scorza grattuggiata di 1/2 limone

1 cucchiaino di essenza di vaniglia

nutella q.b.

latte q.b. per spennellare

granella di zucchero

 

Piccola premessa io rispetto alla ricetta originale ho cambiato leggermente i tempi di lievitazione perchè ho servito le bricoches alla nutella per la merenda.

Nella planetaria mettete la farina di manitoba setacciata, lo zucchero semolato, la scorza del mezzo limone, l’essenza di vaniglia, il lievito madre a pezzetti e l’uova sbattuto nel latte, azionate l’apparecchio e lasciatelo in funzione fino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati.

Ora aggiungete piccoli pezzi di burro nel composto e fino a quando non si saranno amalgamati non aggiungetene altri e per ultimo aggiungete il sale.

Lavorate il composto fino a quando sarà liscio ed omogeneo.

Togliete l’impasto dalla planetaria e mettetelo nella spianatoia infarinata, lavoratelo per alcuni minuti e mettetelo in una ciotola coperto con pellicola, poi mettetelo nel forno spento con solo la luce accessa per 6/8 ore finchè non raddoppia di volume.

Trascorse le 6/8 ore dividete l’impasto in 8 parti, formate con ogni parte di impasto un cerchio mettete dentro un cucchiaio di nutella o marmellata se preferite, chiudetelo bene formando una pallina e mettetelo in una teglia foderata con carta forno, fate lo stesso procedimento con gli altri 7 pezzi di impasto.

Nella teglia mettete le brioches distanti le une dalle altre perché nella seconda lievitazione tenderanno a raddoppiare di volume.

Io ho coperto con pellicola trasparende la teglia ed ho messo le brioches alla nutella in frigo fino alla mattina successiva verso le 10.

Alla mattina successiva ho tirato fuori dal frigo le brioches e le ho lasciate nel forno con la luce accesa fino alle 15 del pomeriggio.

Alle 15 le ho spennellate di latte (potete usare anche uovo e latte se preferito) messo sopra la granella di zucchero e infornato a forno già caldo a 230° per 5 minuti, poi abbassato a 180° per 15/20 minuti.

Fate raffreddare e gustate le vostre brioches alla nutella…noi per golosità le abbiamo mangiate tiepide…spettacolari!

Potete anche non mettere in frigo le brioches alla nutella ma farle lievitare per 2 ore e poi farle cuocere.

Se volete le brioches alla nutella per la colazione fate come ho fatto io che mettete le brioches in frigo poi la mattina mettetele in forno a 30° ( e poi spento) con un pentolino di acqua in questo modo riattivate la lievitazione e poi procedete alla cottura.

8 Risposte a “Brioches alla nutella, ricetta con lievito madre”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.